HomeNotizie
Consiglio Permanente

CEI, questione di metodo

Consiglio Episcopale Permanente 14 gennaio 2019 Introduzione Card. Bassetti

“Le nostre decisioni devono seguire un metodo, supportato da un’idea forte e da continue verifiche”. Lo ha detto il Card. Gualtiero Bassetti introducendo i lavori della sessione invernale del Consiglio Episcopale Permanente della CEI (Roma, 14-16 gennaio).

“Vorrei che sapessimo mostrare al Paese – ha aggiunto poi – che noi cattolici non disertiamo le sfide impegnative di questo nostro tempo, convinti come siamo che possono essere affrontate e superate. È con questo spirito che iniziamo i lavori di questa sessione del Consiglio Permanente, dove siamo chiamati a confrontarci innanzitutto sugli Orientamenti pastorali con cui costruire condivisione di sguardo e d’impegno tra le Chiese che sono in Italia. In questi giorni, inoltre, approveremo il Regolamento del Servizio nazionale a tutela dei minori e degli adulti vulnerabili; in questo ambito daremo pure gambe ai Servizi regionali, fino all’individuazione dei referenti diocesani e delle necessarie iniziative formative”.

In conclusione un appello: “governare il Paese – ha detto il Cardinale Presidente – significa servirlo e curarlo come se lo si dovesse riconsegnare in ogni momento. Ai liberi e forti di oggi dico: lavorate insieme per l’unità del Paese, fate rete, condividete esperienza e innovazione. Come Chiesa assicuro che faremo la nostra parte con pazienza e coraggio, senza cercare interessi di bottega, per meritarci fino in fondo la considerazione e la stima del nostro popolo”.

14 Gennaio 2019

Agenda »

Mercoledì 26 Gennaio 2022
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Corso nuovi direttori CMD online - 2° modulo
Consiglio Episcopale Permanente Consiglio Episcopale Permanente
Incontro mensile online dei Referenti territoriali di pastorale della salute