Home

Note legali

L'accesso a questo sito web da parte dei visitatori è soggetto alle seguenti condizioni.
Al sito si applica la normativa in vigore nel territorio della Repubblica Italiana.
Il sito è realizzato con la massima cura ed attenzione; tuttavia Chiesacattolica.it non assume alcuna responsabilità circa la presenza di errori, l’esattezza e/o il costante aggiornamento delle informazioni in esso contenute. Altresì si riserva il diritto di modificarne i contenuti, i servizi e/o revocare l’accesso alle pagine in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.
L’utilizzo di alcuni servizi offerti può essere soggetto ad ulteriori condizioni, che potranno essere  indicate nello spazio dedicato al servizio stesso.
I dati personali eventualmente acquisiti tramite la navigazione nel sito, ovvero tramite il loro conferimento volontario per usufruire di alcuni servizi sono trattati in conformità alle previsioni di legge. Vi invitiamo a prendere visione dell’informativa presente nell’apposita sezione privacy.
 
ACCESSIBILITA’
 
Particolare attenzione è stata osservata, nelle fasi di progettazione e di realizzazione del sito, riguardo alle caratteristiche di accessibilità e di usabilità. Chiesacattolica.it sollecita ogni segnalazione o suggerimento utile al miglioramento del grado di accessibilità del sito. Eventuali comunicazioni a tale riguardo possono essere inoltrate a web@chiesacattolica.it
 
DIRITTI D’AUTORE
 
I contenuti del sito sono soggetti alle leggi sul diritto d’autore, ove applicabili.
I loghi, gli elementi grafici, i marchi e gli eventuali software che determinano il funzionamento del sito e pubblicati e/o riprodotti nello stesso sono di proprietà di (o concessi da terzi in uso a) Chiesacattolica.it. E' fatto divieto di modificarli, copiarli, riprodurli, distribuirli od altrimenti utilizzarli senza preventiva autorizzazione scritta.
Le informazioni, le immagini, i file audio e video e gli altri contenuti diversi da quelli sopra elencati, ove consentito dalla legge e fatti salvi i diritti di terzi, possono essere riprodotti, divulgati ed utilizzati per finalità formative ed educative con espressa esclusione di qualsiasi utilizzo commerciale e/o scopo di lucro.
L’utente garantisce che tali contenuti saranno diffusi, riprodotti e/o utilizzati integralmente e comunque, ove non possibile, nel pieno rispetto della formulazione originaria, senza alcuna manipolazione e/o distorsione. Si impegna altresì a garantire l’indicazione delle note di copyright, della fonte (anche indicando il link) e degli autori, ove presenti.
L’utente effettuerà immediatamente, a semplice richiesta di Chiesacattolica.it, la cancellazione, la modifica e/o la rettifica dei contenuti utilizzati in violazione della presente disciplina.
Alcune immagini o contenuti del presente sito possono essere altresì soggette al diritto d’autore di terzi.
 
RESPONSABILITA’
 
Chiesacattolica.it non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile degli eventuali danni, diretti od indiretti, cagionati dall’accesso al sito ovvero dall’impossibilità di accedervi e/o dal suo utilizzo tra i quali le infezioni da virus informatici, che le apparecchiature dei visitatori dovessero patire a causa dell'accesso e/o dell'interconnessione con questo sito o del download di eventuali  contenuti.
I collegamenti ipertestuali (link) presenti in questo sito possono indirizzare la ricerca dei visitatori verso pagine web presenti in diversi siti. In tal caso, la informiamo che Chiesacattolica.it non ha alcun controllo su tali siti e, dunque, declina ogni e qualsiasi responsabilità in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su tali siti che all'uso che terzi ne possano fare.
 
INSERIMENTO DEI CONTENUTI
 
Qualora, tramite le pagine del presente sito e per eventuali servizi od iniziative, sia data autonomamente la possibilità di inserire dati o materiale di qualsiasi genere (ad es. Forum di discussione, immagini etc) l’utente si impegna preventivamente a:

• Fornire i propri dati identificativi, senza che gli stessi siano pubblicati sul sito;
• Non inserire materiale illegale, offensivo, contrario al buon costume o altrimenti non idoneo alla pubblicazione;
• Verificare, per quanto possibile, che tale materiale sia privo di virus o altro elemento dannoso o distruttivo;
• Accettare che tale materiale possa essere, in qualsiasi momento e senza alcun preavviso, rimosso dalle pagine del sito;
• Accettare che tale materiale possa essere pubblicato gratuitamente con espressa rinuncia  ad ogni e qualsiasi pretesa in relazione alla pubblicazione stessa;
• Manlevare  e tenere indenne Chiesacattolica.it da ogni e qualsiasi responsabilità, anche nei confronti di terzi, in relazione al materiale introdotto.

Agenda »

Domenica 22 Maggio 2022
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Progetto formativo "Camici Gialli"
Corso a livello nazionale per la formazione iniziale di formatori al volontariato spirituale e relazionale nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie. Il Corso è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni.L´obiettivo è quello di preparare formatori nel progetto “Camici gialli”, per la promozione della presenza di giovani volontari di animazione spirituale negli ospedali sotto la guida delle cappellanie di riferimento.Scarica la scheda del progettoIscriviti online
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico: #visionidicomunità
Da domenica 15 a domenica 22 maggio 2022 si svolgeranno le Giornate di Valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico: un´occasione per far conoscere territori e comunità attraverso eventi di valorizzazione, sia online che onsite su tutto il territorio italiano, organizzati da uffici diocesani, musei, archivi e biblioteche ecclesiastici (MAB), anche in collaborazione con associazioni di volontariato, attori pubblici e privati e altri enti territoriali. Le Giornate di valorizzazione 2022 sono promosse dall´Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto insieme a AMEI - Associazione dei musei ecclesiastici italiani, AAE - Associazione degli archivisti ecclesiastici e ABEI - Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani e con il patrocinio di ICOM Italia (International Council of Museums), dell´ANAI- Associazione Nazionale Archivistica Italiana e dell´AIB - Associazione Italiana Biblioteche.Dopo #apertialmab (2019) e #testimonidifuturo (2020-2021), l´hashtag dell´edizione 2022 è #visionidicomunità.A partire dal 14 febbraio 2022 chi desidera aderire alle giornate di valorizzazione 2022 darà notizia delle proprie iniziative anche attraverso il portale BeWeB, nell´apposita pagina dedicata https://beweb.chiesacattolica.it/giornate-di-valorizzazione/.Tutti gli eventi saranno poi presentati anche attraverso i canali social dell´Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto e sui siti e i social di tutti i partner.Le giornate di valorizzazione 2022 saranno inaugurate con il convegno "Il futuro della memoria. Archivi ecclesiastici tra storico e corrente" che si svolgerà a Verona (Palazzo della Gran Guardia) nei giorni 13 e 14 maggio 2022 e di cui a breve verrà pubblicato il programma.#call4MAB: iniziative per l´apertura ufficiale delle giornate di valorizzazione.Sei iniziative, scelte tra quelle inserite su BeWeB nella pagina #visionidicomunità entro il 15 aprile 2022, verranno presentate in un´apposita sessione del convegno di apertura a Verona.La selezione delle sei iniziative #call4MAB  avverrà attraverso due modalità:- online: sommando tutti i like raccolti esclusivamente sulle pagine Facebook BEWEBOFFICIAL e Beweb Beni ecclesiastici e sulla pagina Instagram BEWEBOFFICIAL dove le proposte inserite su BeWeB saranno rilanciate con gli hashtag #visionidicomunità #call4MAB;- attraverso la valutazione della giuria di qualità espressa dal gruppo MAB ecclesiastico.Saranno considerate a valore aggiunto le proposte che vedono la collaborazione tra istituti culturali, enti territoriali, associazioni, attori pubblici e privati, per realizzare percorsi di valorizzazione culturale e pastorale in senso formativo e sostenibile.Per la presentazione di ogni iniziativa è previsto un tempo di cinque minuti, in presenza oppure tramite la registrazione di un video.