HomeNotizieTra il porto e l’orizzonte
Giovani

Tra il porto e l’orizzonte

giovani3

Sono 550 i responsabili di pastorale giovanile che – in rappresentanza di 150 diocesi italiane – da lunedì 10 a giovedì 13 febbraio si ritrovano a convegno a Genova per riflettere sul tema della cura educativa e, soprattutto, per vivere un’esperienza di comunione e di scambio.
“Impossibile non pensarci – commenta don Michele Falabretti, Responsabile del Servizio Nazionale per la pastorale giovanile –: un porto come quello di Genova fa pensare alle tantissime partenze e arrivi che nei secoli hanno caratterizzato questo luogo. L’immagine di quelle tantissime partenze e arrivi, rimanda a ogni partenza che ciascuno di noi affronta dal momento in cui viene al mondo.
“E nessuno – aggiunge – affronta una partenza sola: ce ne sono tante e diverse. Essere educatori significa avere il coraggio di accompagnare ragazzi e giovani nei loro processi di approdo e ripartenza continui.
“Si tratta di imparare, un po’ alla volta, l’arte di saper prendere le misure – spiega ancora don Falabretti –: perché a volte è necessario custodire, come fa la curva di un porto; a volte bisogna mostrare l’orizzonte e saper invitare a prendere il largo, come Gesù che invita più di una volta i suoi a staccarsi dalla riva; a volte bisogna lasciare che i nostri adolescenti e giovani prendano il largo e chi ha il compito di essere educatore sappia stare a riva accendendo la luce del faro”.
Una luce, conclude, che ha una sorgente precisa: “Non è il faro delle nostre idee o delle nostre passioni. È quella luce che la Chiesa ha consegnato a ciascuno, per le mani del papà, il giorno del Battesimo: la luce della fede capace di scaldare il cuore e di fargli desiderare che nel mondo venga e si manifesti attraverso di noi, una buona volta, l’umanità di Dio”.

09 febbraio 2014

Agenda »

Venerdì 24 Maggio 2019
LUN 20
MAR 21
MER 22
GIO 23
VEN 24
SAB 25
DOM 26
LUN 27
MAR 28
MER 29
GIO 30
VEN 31
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
Ufficio Catechistico Nazionale Consulta Nazionale UCN
Ufficio Catechistico Nazionale Gruppo di Lavoro sui Linguaggi
Ufficio Nazionale per l‘educazione, la scuola e l‘università Consulta Nazionale per l‘educazione, la scuola e l‘università
Il nuovo organismo dell´UCN è affidato al coordinamento di don Salvatore Soreca e don Giorgio Bezze. e ha come membri  il Prof. Michele Aglieri, Sr. Giancarla Barbon, Dott.ssa Katia Bolelli, Dott.ssa Anna Teresa Borrelli, don Andrea Cavallini, don Luigi Donati Fogliazza, don Maurizio Mirai, Prof. Don Ubaldo Montisci, P. Rinaldo Paganelli e Dott.ssa Avv. Angela Pesce.Fra i suoi obiettivi:a) proseguire il monitoraggio delle principali iniziative italiane in campo formativo, anche mediante l’utilizzo e l’arricchimento del portale www.formazionecatechisti.it;b) sostenere le realtà diocesane e associative con la stesura e la pubblicazione di un Vademecum per la formazione che recepisca gli studi più aggiornati in materia, nonché la disponibilità a interventi sul territorio per rileggere l’impostazione delle prassi formative;c) proporre nell’autunno 2019 una sessione di formazione rivolta ai direttori UCD e ai referenti formativi delle diocesi, delle regioni e delle realtà associative, con particolare attenzione a quegli ambiti in cui non è già attiva un’esperienza analoga (p. es.: i rapporti tra catechesi e altre azioni ecclesiali, la costruzione di un itinerario; le resistenze consce o inconsce alla formazione; i nuovi scenari della formazione degli adulti);d) formulare proposte circa la costituzione di un Settore UCN stabile dedicato alla formazione.