HomeNotizieS. Benedetto, solco di vita comunitaria

S. Benedetto, solco
di vita comunitaria

Benedetto
“L’uomo ha bisogno di fare memoria: senza memoria, infatti, non esiste futuro perché non si hanno punti di riferimento circa il proprio cammino. Ecco perché celebrare i momenti più salienti del passato è – per i singoli, le famiglie, le comunità – come risalire alle origini e lì ritrovare la nostra verità, ciò che siamo e che dobbiamo essere. Non è dunque un ripiegamento nostalgico su ciò che è stato, su memorie e glorie vissute, ma un nuovo slancio per le circostanze presenti, un confermato entusiasmo di vocazione e di vita”.
Queste parole, che il Card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente della CEI, ha pronunciato domenica 10 luglio nell’Abbazia benedettina della Ss.ma Trinità di Cava dei Tirreni (SA), presiedendo l’Eucaristia in occasione delle celebrazioni per il millenario della sua fondazione.
Rivolgendosi ai monaci ha auspicato che “la vita comunitaria, propria di questo cenobio, aiuti tutti e ciascuno a lasciarsi amare da Gesù per correre nella via della santità. Quando il cuore e le giornate sono riempite dall’amore, allora non cerchiamo altri riempimenti, non rincorriamo surrogati ai nostri vuoti interiori, possiamo odiare evangelicamente la nostra vita e diventare un cero davanti al tabernacolo di Cristo e dei fratelli, un cero che brucia la materia per alimentare la fiamma”.
11 luglio 2011

Agenda »

Venerdì 18 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "Euro Mediterraneo sul Turismo Religioso" (Assisi, 18-19 gennaio 2019)
Questo Ufficio Nazionale promuove il simposio sul Turismo religioso Euro-Mediterraneo in tre sessioni che si terranno nel corso del 2019 per riflettere, confrontarsi ed elaborare progetti operativi sul tema “Verso un’identità del Turismo religioso”.Tale metodologia di lavoro è stata pensata nell’ambito dell’Osserva-Laboratorio per il Turismo Religioso-culturale Euro-Mediterraneo (OLTREM), che nasce allo scopo di coordinare e supportare azioni nel campo del Turismo religioso.Il primo degli incontri, declinato sui concetti di Bellezza e Stupore e strutturato secondo la metodologia del simposio, si terrà ad Assisi il 18 e 19 gennaio 2019.La partecipazione è su invito personaleIn allegato il Programma con le Note logistiche per la partecipazione