HomeNotizieIl Priore e Maestro dei novizi diventa Abate ordinario
Vescovi

Il Priore e Maestro dei novizi diventa Abate ordinario

Montevergine

Il Papa ha nominato Abate Ordinario dell’Abbazia Territoriale di Montevergine P. Riccardo Luca Guariglia, O.S.B., Monaco della medesima Abbazia, dove dal 2009 è Priore claustrale e Maestro dei Novizi. Nato nel 1967 a S. Maria di Castellabate, nella diocesi di Vallo della Lucania, è sacerdote dal 2000.
Il Rev.mo P. Riccardo Luca Guariglia, O.S.B., è nato a S. Maria di Castellabate, diocesi di Vallo della Lucania, il 2 marzo 1967. È entrato in monastero il 26 febbraio 1992. Il 14 agosto dello stesso anno ha iniziato il Noviziato canonico. Ha emesso la prima professione il 18 ottobre 1993 e quella solenne nel 1997.
Dopo gli studi filosofico-teologici nell’Istituto Teologico “Madonna delle Grazie” di Benevento, è stato ordinato presbitero il 29 aprile 2000 da S.E. Mons. Francesco Pio Tamburrino, già Abate di Montevergine. Nel 2001 ha iniziato il corso di studi in Sacra Liturgia nel Pontificio Istituto Liturgico di Sant’Anselmo in Roma, dove ha conseguito la Licenza. Nel 2004 viene nominato Economo della Comunità Monastica. Dal 2006 è Docente di Liturgia Fondamentale presso l’Istituto Teologico “Madonna delle Grazie” di Benevento. Nel 2009 viene nominato Priore Claustrale e Maestro dei Novizi della Comunità Monastica di Montevergine. Attualmente è anche Consigliere del Visitatore della Provincia Italiana della Congregazione Benedettina Sublacense Cassinese.

21 settembre 2014

Agenda »

Venerdì 18 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "Euro Mediterraneo sul Turismo Religioso" (Assisi, 18-19 gennaio 2019)
Questo Ufficio Nazionale promuove il simposio sul Turismo religioso Euro-Mediterraneo in tre sessioni che si terranno nel corso del 2019 per riflettere, confrontarsi ed elaborare progetti operativi sul tema “Verso un’identità del Turismo religioso”.Tale metodologia di lavoro è stata pensata nell’ambito dell’Osserva-Laboratorio per il Turismo Religioso-culturale Euro-Mediterraneo (OLTREM), che nasce allo scopo di coordinare e supportare azioni nel campo del Turismo religioso.Il primo degli incontri, declinato sui concetti di Bellezza e Stupore e strutturato secondo la metodologia del simposio, si terrà ad Assisi il 18 e 19 gennaio 2019.La partecipazione è su invito personaleIn allegato il Programma con le Note logistiche per la partecipazione