HomeNotizieSulle spalle di grandi valori

Sulle spalle
di grandi valori

micro
“La “micro”, intesa come approccio progettuale personalizzato, sull’individuo, sulla comunità locale, basato sul rispetto e valorizzazione della dignità umana, è uno strumento teso a valorizzare le relazioni umane, la partecipazione comunitaria, il dono, la promozione dell’uomo e dei suoi tanti «talenti» – spiega mons. Vittorio Nozza, Direttore di Caritas Italiana -: “Nella riflessione e nelle prassi dei cammini della rete Caritas, nel corso della sua storia, le “micro” sono state finalizzate soprattutto alla promozione di una economia solidale e ordinaria, di una progettualità e un lavoro a misura d’uomo e in generale dei diritti umani”.
Per Caritas Italiana e per la rete delle Caritas Diocesane in Italia, questa riflessione generale si è già concretizzata in varie esperienze significative: nei “microprogetti” che da sempre hanno caratterizzato molti interventi nei Paesi più poveri; nel “microcredito” che più recentemente ha trovato applicazioni sia in Italia sia all’estero; in riferimento al percorso della CEI che ha condotto al “prestito della speranza” e ai suoi sviluppi; più recentemente, nei “vari interventi” di risposta alla crisi economico-finanziaria.
Di fronte a questa ricchezza di esperienze (basti pensare che solo gli interventi finora monitorati di microcredito per famiglie e imprese in risposta alla crisi sono 162), il seminario del 29 aprile intende mettere in atto una conoscenza puntuale di queste operatività in atto presso le Caritas diocesane e un’analisi e una riflessione generale, anche in continuità con le iniziative già effettuate in termini di riflessione condivisa.
Per quanto riguarda i microprogetti di sviluppo Caritas Italiana ne ha realizzato 297 in 55 Paesi, per una spesa complessiva di 1.271.133 euro.
Rispetto all’ambito d’intervento essi sono risultati così suddivisi: promozione socio economica 145, sanitario 49, sociale 103. Per quanto riguarda invece l’ambito geografico, 121 sono stati realizzati in Africa, 78 in America Latina, 69 in Asia e Oceania, 23 in Europa e 6 in Medio Oriente.
Rispetto agli anni precedenti la Caritas registra un sensibile aumento dei bisogni e delle richieste provenienti dai Paesi dell’Europa orientale e dell’area Medio Oriente – Nord Africa.
29 Aprile 2011

Agenda »

Martedì 31 Marzo 2020
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
MER 15
GIO 16
VEN 17
SAB 18
DOM 19
LUN 20
MAR 21
MER 22
GIO 23
VEN 24
SAB 25
DOM 26
LUN 27
MAR 28
Nessun Evento