HomeNotizieScuola e università, chiavi della sfida educativa

Scuola e università,
chiavi della sfida educativa

CROCIFISSO-002
“Far crescere la pastorale della scuola e dell’università” è il titolo del seminario di studio per i nuovi incaricati di pastorale della scuola e dell’università in programma martedì 30 ottobre a Roma, presso la sede CEI di via Aurelia 468.
Ha aperto i lavori una riflessione su “L’Anno della fede e l’educazione” di S.E. Mons. Lorenzo Leuzzi, Vescovo ausiliare di Roma e Direttore dell’Ufficio per la pastorale universitaria del Vicariato. «Il cuore della nuova evangelizzazione – ha detto Leuzzi – deve essere la riscoperta della fede teologale, non come ritorno al passato, o meglio alla tradizione religiosa, ma come risposta alle attese della nuova società». In quest’ottica, ha concluso, bisogna ritrovare la «centralità della scuola e dell’università nella vita della Chiesa».
Tra gli interventi del mattino, quello di Don Maurizio Viviani, Direttore dell’Ufficio Nazionale per l’educazione, la scuola e l’università (“L’Ufficio a servizio delle diocesi”), del Prof. Roberto Presilla, Aiutante di studio dell’Ufficio (“Il mondo dell’università, oggi”), e del Prof. Sergio Cicatelli, Direttore del Centro Studi per la Scuola Cattolica.
Cicatelli ha offerto un quadro dettagliato della realtà scolastica italiana, all’interno della quale nel 2011/2012 erano presenti quasi 9.000 scuole di ispirazione cristiana, a servizio di circa 730.000 alunni, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di II grado.
In un sistema globalmente governato da esigenze economiche, ha spiegato il Direttore del CSSC, gli insegnanti appaiono spesso demotivati e delusi, anche perché il prestigio sociale della professione è in calo, cresce il numero di alunni con disagio (la dispersione raggiunge circa il 25% dei giovani in età scolare ed è più grave al Sud) e la scuola cattolica (in crescente sofferenza economica a causa del taglio dei finanziamenti) è percepita più come luogo protetto di istruzione che come portatrice di un progetto educativo in sintonia con le famiglie.
Un quadro di partenza ricco di sfide, dunque, di fronte al quale, nel pomeriggio, i partecipanti sono divisi in due gruppi per approfondire “Come costruire un progetto di pastorale della scuola” e “Come costruire un progetto di pastorale universitaria”.
 
30 Ottobre 2012

Agenda »

Mercoledì 23 Settembre 2020
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Il Direttore risponde: question time
Dando riscontro all'esigenza manifestata da diversi direttori diocesani e regionali di pastorale della salute, il Direttore dell'Ufficio Nazionale è a disposizione una volta la settimana per necessità, consigli, quesiti
Il Webinar intende fornire alle diocesi che hanno rinnovato il sito web diocesano o a chi lo sta per realizzare, un corso avanzato per la progettazione e la realizzazione del sito e esercitazioni pratiche all’utilizzo del sistema di gestione dei contenuti attraverso il CMS Wordpress adottato dal SICEI.Questo corso è utile per imparare ad approfondire l’uso di Wordpress in tutte le sue sfumature.Rivolto agli incaricati diocesani che si occupano del sito web, che hanno una buona conoscenza e sensibilità nella comunicazione online, agli incaricati diocesani che hanno già utilizzato in precedenza altri sistemi Webdiocesi.Oltre ad una buona padronanza dell’utilizzo del computer e della navigazione su Internet, per seguire con profitto il corso è richiesta una buona conoscenza dei principi di web publishing (in particolare HTML/CSS), o aver frequentato il nostro Corso Base WordPress. Richiesta una connessione internet e una webcamp – possibilmente con davanti il proprio computer collegato al sistema di gestione del proprio sito.Tutti gli aggiornamenti del servizio su http://www.webdiocesi.it/Si prega di iscriversi utilizzando la procedura ON LINE.L´iscrizione è da intendersi confermata solo dopo comunicazione, tramite mail, della Segreteria SICEI. Per informazioni: winsidi@chiesacattolica.it o tel. 848–580167 (addebito ripartito) oppure 075 9043500 (da cellulare)