HomeSanto del GiornoSant’Apollonia

Sant’Apollonia

A cura di Matteo Liut

Rinnegare la propria fede significa perdere se stessi, rescindere il legame vitale con Dio e quindi morire dentro, perché noi siamo ciò in cui crediamo: può essere letta sotto questa luce la vicenda di santa Apollonia, martire ad Alessandria d’Egitto nel III secolo.
La sua morte è narrata nella “Historia ecclesiastica” di Eusebio di Cesarea, che riporta una lettera di san Dionigi di Alessandria, testimone dei fatti inerenti la cattura e l’uccisione di Apollonia.
Ad Alessandria nell’anno 248 scoppiò una persecuzione popolare contro i cristiani: in uno degli attacchi venne presa anche Apollonia, anziana vergine, impegnata nell’opera di diffusione del Vangelo nella sua città. Le strapparono i denti e accesero un fuoco minacciandola di gettarla tra le fiamme se non avesse rinnegato la fede cristiana, ma Apollonia preferì gettarsi da sola nel rogo e morire.
 

Altri Santi

San Silvano di Terracina, vescovo (V sec.); beato Alojzije Viktor Stepinac, vescovo e martire (1898-1690).