HomeSanto del GiornoDedicazione della basilica Lateranense

Dedicazione della basilica Lateranense

A cura di Matteo Liut

I semi della santità spesso sono custoditi in preziosi “vasi” che alimentano con la loro presenza in mezzo agli uomini la vita di fede di milioni di persone. È il caso delle due Basiliche di San Pietro e di San Paolo a Roma, che non sono semplici edifici d’arte, statici monumenti dedicati a un passato glorioso, ma veri e propri laboratori di santità, che accolgono e aiutano nella loro fede concreta i fedeli del presente.
Oggi la Chiesa celebra la Dedicazione di queste due Basiliche e richiama alla memoria quindi l’eredità dei due apostoli, colonne portanti della comunità cristiana universale: in essi c’è il forte legame che di battezzato in battezzato arriva fino a Cristo e l’invito a diventare in tutto il mondo veri e proprio portatori della vita di Dio. In altre parole essi sono i custodi della “ricetta delle santità”.
 

Altri Santi

Beata Carolina Kozka, vergine e martire (1898-1914); beato Grimoaldo della Purificazione, religioso (1883-1902).