HomeNotizie
Giovani

Progetto Policoro: a Frascati il 45° Corso di Formazione Nazionale

Frascati_sito-768x432

Si terrà dal 9 al 12 maggio il 45° Corso di Formazione Nazionale rivolto agli animatori di comunità del Progetto Policoro. Al centro della riflessione il tema “A due a due (Lc 10,1), per tessere trame di Comunità” che segna la seconda tappa del piano formativo nazionale 2024 sul verbo “Animare”. L’appuntamento è in programma a Frascati, presso il Centro Giovanni XXIII. Dopo la preghiera presieduta da Mons. Stefano Russo, Vescovo di Velletri-Segni e Frascati, sarà don Ivan Licinio, Coordinatore nazionale del Progetto Policoro CEI, ad introdurre i lavori. Interventi, testimonianze, laboratori, visita a realtà del territorio, Fiera della filiera sono alcune tra le attività in agenda che hanno l’obiettivo di tracciare (eco)sentieri di speranza nella co-creazione di valore, attraverso l’economia civile, sulla leva dell’intelligenza collettiva, per avviare processi volti allo sviluppo di comunità resilienti e solidali.
Le lectio che apriranno le sessioni giornaliere saranno affidate a don Riccardo Pincerato, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile, e a don Bruno Bignami, direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro. Don Marco Pagniello, direttore di Caritas italiana, presiederà la Celebrazione Eucaristica della domenica. Una formazione ricca di contenuti durante la quale sarà proiettato il film “Lunana – Il villaggio alla fine del mondo” di P. C. Dorji al quale seguirà il dibattito con mons. Davide Milani, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo. “Dopo l’appuntamento dello scorso dicembre ad Assisi, dedicato a come poter dare un’anima alle comunità, con i giovani animatori di comunità del Progetto Policoro ci apprestiamo a vivere una quattro giorni di riflessione su come poter tessere trame di Comunità, spiega don Licinio, sottolineando che “creare reti di comunità rappresenta un’importante sfida dell’oggi”. “I giovani – aggiunge – devono essere protagonisti di questo processo volto alla costruzione di un tessuto sociale che possa prendere dalla coesione e dalla resilienza i connotati per una società solidale e inclusiva. Coltivare una responsabilità condivisa diventa sempre più urgente. Se guardiamo alle problematiche legate ai nostri giovani e al mondo del lavoro – conclude il coordinatore nazionale – capiamo che le reti sociali assumono un’importanza vitale per creare “eco-sentieri di speranza”.

07 Maggio 2024

Agenda »

Martedì 28 Maggio 2024
LUN 27
MAR 28
MER 29
GIO 30
VEN 31
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
Comitato per la valutazione dei progetti di intervento afavore dei beni culturali ecclesiastici e dell‘edilizia diculto Comitato Beni culturali e Edilizia di culto - sezione Edilizia di culto