HomeNotizie
Assemblea Generale

Nel solco dell’Evangelii Gaudium

090611-127

Con il discorso del Santo Padre, si apre lunedì 18 maggio, alle 16.30, la 68ª Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana (diretta su Tv2000 e su questo sito). I lavori, che termineranno giovedì 21, si svolgono in Vaticano nell’Aula del Sinodo.
Martedì 19, dopo l’intervento del Cardinale Angelo Bagnasco (che verrà inviato ai giornalisti accreditati), i Vescovi inizieranno a confrontarsi sul tema principale di quest’Assemblea: la verifica della recezione dell’Esortazione apostolica Evangelii gaudium. Tra gli altri argomenti all’ordine del giorno, il cammino di preparazione e il programma del 5° Convegno ecclesiale nazionale (Firenze, 9-13 novembre 2015), la presentazione di una griglia di lavoro sul tema centrale della scorsa Assemblea Generale (“La vita e la formazione permanente dei presbiteri”), l’appuntamento con il Giubileo straordinario della misericordia (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016) e una serie di adempimenti di carattere giuridico-amministrativo, legati tra l’altro all’approvazione del bilancio della CEI e alla ripartizione dei fondi dell’8xmille.
L’Assemblea è chiamata anche a eleggere un Vice Presidente per l’Italia Settentrionale, i Presidenti delle Commissioni Episcopali, i rappresentanti della CEI alla XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (4-25 ottobre 2015) e i membri del Consiglio per gli affari economici.
Mercoledì 20 maggio, alle 8.30, nella Basilica di San Pietro, ci sarà la Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Card. Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i Vescovi.
Giovedì 21 maggio, alle 13, nell’atrio dell’Aula Paolo VI, si svolgerà la conferenza stampa con il Cardinale Presidente.

14 Maggio 2015

Agenda »

Venerdì 02 Dicembre 2022
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
Il corso di formazione per animatori musicali delle celebrazioni liturgiche giunge alla sua 16° edizione. Lo svolgimento è interamente in modalità e-learning ed è rivolta agli animatori liturgico-musicali delle parrocchie e delle comunità religiose.
Con un saluto di mons. Pierpaolo Felicolo, direttore generale della Fondazione Migrantes si aprirà, il prossimo 29 novembre, a Roma il Corso di formazione “Linee di pastorale migratoria” 2022. All’incontro partecipano persone provenienti dalle diverse diocesi italiane e dalle Missioni cattoliche Italiane in Europa. Il Corso di formazione si rivolge anzitutto ai nuovi direttori Migrantes regionali e diocesani e ai loro collaboratori, ai cappellani etnici che svolgono il ministero nelle diocesi italiane e ai missionari per gli italiani all’estero, di nuova nomina. La partecipazione è obbligatoria per la validità della nomina stessa e al termine sarà rilasciato un attestato.Tra gli appuntamenti una celebrazione, il 30 novembre, presieduta dal segretario generale della Cei, mons. Giuseppe Baturi. I lavori si concluderanno il 2 dicembre con gli interventi del presidente della Migrantes, l’arcivescovo mons. Gian Carlo Perego e del direttore generale. Durante il corso diversi interventi e testimonianze sulla pastorale della mobilità umana. 
Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro 42° corso di Formazione nazionale Progetto Policoro
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità 2022: "O TUTTI O NESSUNO"
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ TV2000: "Di buon mattino" (intervista a Suor Veronica Donatello)
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ TV2000: "In cammino" (intervista a Suor Veronica Donatello)