HomeNotizieMons. Claudio Giuliodori Assistente Ecclesiastico della Cattolica

Mons. Claudio Giuliodori
Assistente Ecclesiastico della Cattolica

uni
Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Assistente Ecclesiastico Generale della Università Cattolica del Sacro Cuore (Italia) S.E. Mons. Claudio Giuliodori, finora Vescovo di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia.

 
S.E. Mons. Claudio Giuliodori è nato a Osimo, in provincia di Ancona, il 7 gennaio 1958. Ha compiuto gli studi medi e liceali presso il Seminario minore di Osimo e poi gli studi filosofico-teologici presso il Seminario maggiore regionale di Fano. Si è successivamente iscritto al Pontificio Istituto “Giovanni Paolo II” per gli studi su matrimonio e famiglia, conseguendo la licenza ed il dottorato.
È stato ordinato Presbitero il 16 aprile 1983 per la diocesi di Osimo che, dal 30 settembre 1986, è stata unita con quella di Ancona. Tra gli incarichi svolti nel campo della pastorale vi sono: Vicerettore del Seminario interdiocesano di Osimo e Vice Assistente diocesano dell’Azione Cattolica per il settore giovanile. Dal 1985 al 1988 ha esercitato il ministero, come Vicario parrocchiale, nella parrocchia di S. Marco di Osimo. Trasferitosi a Roma ha lavorato come Aiutante di studio presso la Segreteria Generale della CEI dal 1988 al 1991.
Rientrato in diocesi, è stato nominato Direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale familiare (1991-1998) e Direttore del Consultorio familiare. Ha, inoltre, assunto l’insegnamento di Teologia Morale e poi l’incarico di Vice-Preside dell’Istituto Teologico Marchigiano di Ancona (1993-1998). Nel 1994 è stato nominato Direttore del “Centro diocesano di pastorale e di spiritualità” di Colle Ameno (Ancona). Dal 1996 al 2007 è stato anche Professore Incaricato di Teologia Pastorale presso il Pontificio Istituto “Giovanni Paolo II” per gli studi su Matrimonio e Famiglia. È stato nominato Cappellano di Sua Santità nel 2002.
Nel marzo 1998 è stato nominato dal Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana Direttore dell’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali e Presidente della Commissione Nazionale Valutazione Film (dal 1998 al 2003). Dal 1998 al 2007 è stato Presidente della società Produzioni Sat, Segretario della Fondazione Comunicazione & Cultura della CEI, Membro del Consiglio di Amministrazione del quotidiano Avvenire, dell’Agenzia SIR e del Corallo (Associazione delle emittenti radiotelevisive cattoliche locali).
 
Nell’ottobre 2006 è stato nominato dal Santo Padre Benedetto XVI Consultore del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali. Dal 2002 è Direttore Responsabile della rivista delle Giornate mondiali della gioventù edita dal Pontificio Consiglio per i laici.
Eletto alla sede vescovile di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia il 22 febbraio 2007, è stato consacrato Vescovo il 31 marzo dello stesso anno. Attualmente è Membro del Consiglio Permanente della CEI; Delegato della Conferenza Episcopale Marchigiana per la Cultura e le Comunicazioni; Presidente della Commissione Episcopale della CEI per la Cultura e le Comunicazioni Sociali e Consultore del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.
 
 
26 febbraio 2013

Agenda »

Domenica 23 Settembre 2018
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Nei giorni 21-23 settembre 2018, a Tangeri (Marocco), una delegazione di Vescovi della Commissione Episcopale per le Migrazioni (CEMi) incontrerà i rappresentanti della Conferenza Episcopale del Nord Africa (CERNA) per partecipare alla solenne liturgia inaugurale dell´Assemblea Generale, visitare la Diocesi di Tangeri e il campo profughi della città.Rappresentanti della CEMi il Presidente S.E. Mons. Guerino Di Tora, Vescovo ausiliare di Roma, S.E. Mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, e S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.Arriveranno inoltre dall´Italia il Cardinal Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento e Presidente di Caritas Italiana, S.E. Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo, e don Giovanni De Robertis, direttore generale Migrantes.