HomeNotizie“Missione non è pubblicità”
Associazioni

“Missione non è pubblicità”

Mons.-Galantino

“La missione e il dovere fondamentale dell’evangelizzazione portano dove sta l’uomo bisognoso di salvezza e che invoca un senso nuovo per la propria vita”, ha affermato Mons. Nunzio Galantino intervenendo martedì 5 al “Campo specializzato” – rivolto soprattutto all’Acr – promosso fino al 9 agosto dalla Presidenza nazionale dell’Azione Cattolica a Castellamare di Stabia (Napoli).
Il Segretario generale della Cei ha spiegato che l’evangelizzazione è “nuova” perché “ciò che si annunzia risulta inedito e sorprendente rispetto al modo comune di pensare”. Non si tratta, dunque, di un espediente – non è “una trovata pubblicitaria, come quelle che, di tanto in tanto, campeggiano su prodotti ormai poco appetibili o su locali in evidente stato di sofferenza” – ma di autentica novità, condizione per un’evangelizzazione che possa “venir compresa dall’uomo contemporaneo” ed evitare di “vedersi condannata all’irrilevanza nei nuovi areopaghi”.
Nel suo intervento su “Tradizione e novità: evangelizzazione e nuova evangelizzazione”, Mons. Galantino si è soffermato sulla “forte continuità” tra la Evangelii Gaudium e il prossimo Sinodo dei vescovi e tra “la forte azione magisteriale di Papa Giovanni Paolo II, di Benedetto XVI e di Papa Francesco”.
Ha ribadito la necessità di passare da una visione geografica ad una visione teologica di missione, che porta “dove sta l’uomo bisognoso di salvezza e che invoca un senso nuovo per la propria vita” ed esige “la testimonianza resa attraverso la carità e vissuta in un orizzonte di gratuità”.
In chiusura il Segretario della CEI ha ricordato che “la novità del Vangelo troverà impedimenti supplementari e stenterà a farsi strada dove la libertà e la gratuità evangeliche vengono sostituite da uno stile più vicino a quello dei ‘faccendieri‘ della politica”.
In allegato, il testo integrale dell’intervento di Mons. Galantino.

05 Agosto 2014

Agenda »

Sabato 29 Febbraio 2020
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 01
LUN 02
MAR 03
MER 04
GIO 05
VEN 06
SAB 07
DOM 08
LUN 09
MAR 10
MER 11
GIO 12
VEN 13
SAB 14
DOM 15
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
Centro Studi per la scuola cattolica Seminario di Studio:Come stanno cambiando i bambini
Il seminario intende analizzare l´identità dei bambini nella fascia di età copresa tra i 3 e i 10 anni, a trent´anni dalla dichiarazione dei diritti del fanciullo 1989. Si vuole offrie l´occasione per analizzare  se e come stiano cambiando le generazioni dei giovanissimi dal punto di vista cognitivo, emotivo, comunicativo, relazionale, per verificare quanto il cambiamento sia un fatto effettivamente nuovo e il segnale di una nuova epoca.