HomeNotizieL'Istat fotografa il non profit

L'Istat fotografa
il non profit

questionario
Con l’obiettivo di rilevare informazioni statistiche ufficiali ed affidabili per cogliere consistenza, peculiarità e ruolo del settore non profit nello sviluppo economico e sociale del Paese, l’Istituto nazionale di statistica (Istat) ha promosso un questionario che coinvolge anche enti ecclesiastici. Fra questi ultimi, distingue tra quanti svolgono solo attività di religione e di culto e quanti, invece, assicurano anche attività di carattere sociale (istruzione, assistenza sociale, sanità, attività ricreative e sportive, di socializzazione…).
Fra i primi, vi sono le parrocchie: per questi enti la compilazione del questionario, secondo le indicazioni dell’Istat, è dovuta per segnalare che si svolge unicamente attività di religione e di culto, e poter conseguentemente uscire dal campo di rilevazione.
La compilazione del questionario risponde a precisi obblighi di legge e deve essere effettuata nei termini indicati per non incorrere nelle sanzioni (amministrative) previste dall’ordinamento.
Attenzione: l’allegato è stato aggiornato con una modifica indicata dall’ISTAT avente ad oggetto la classificazione dei religiosi operanti nell’istituzione non profit

 
17 novembre 2012

Agenda »

Mercoledì 26 Settembre 2018
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
Consiglio Episcopale Permanente Consiglio Episcopale Permanente
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso formazione Progettazione