HomeNotizie“Lampedusa, faro e pietra d'inciampo”

“Lampedusa,
faro e pietra d'inciampo”

migrazioni
“Lampedusa deve essere un luogo di transito per gli immigrati e non un luogo di accoglienza duratura altrimenti l’isola rischia l’implosione” avverte l’Arcivescovo di Agrigento, mons. Francesco Montenegro, al Presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano.
L’Arcivescovo anche nei giorni scorsi si è recato sull’isola, accanto alla sua gente, per cercare di portare conforto e placare gli animi. Caritas Italiana ha espresso vicinanza a mons. Montenegro, ne condivide l’appello e continua a sostenere la Chiesa locale negli sforzi accanto alla popolazione dell’isola e a quanti arrivano in cerca di futuro.
22 marzo 2011

Agenda »

Giovedì 21 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Commissione Episcopale per l‘educazione cattolica, la scuola e l‘università Comitato scientifico dell‘evento "Educare ancora"