HomeNotizieLa scuola cattolica e i bisogni educativi speciali
Scuola e Università

La scuola cattolica e i bisogni educativi speciali

scuola
Il Centro Studi Scuola Cattolica (CSSC) organizza per sabato 19 ottobre a Roma, presso il Clarhotel (largo L. Mossa, 4) la Sesta Giornata Pedagogica dedicata al tema “I bisogni educativi speciali”, che si svolgerà dalle ore 9.30 alle ore 13.30. «Se la nuova categoria dei bisogni educativi speciali – spiegano gli organizzatori – impone alle scuole una rinnovata attenzione verso le condizioni particolari di ciascun alunno, le scuole cattoliche non possono fare a meno di interrogarsi sul significato di una prospettiva che, per certi aspetti, precisa e generalizza quella cura della persona di ciascun alunno che da sempre è al centro del loro progetto educativo».
Il programma del 19 ottobre viene aperto, alle ore 9.30, da Don Maurizio Viviani, Direttore dell’Ufficio Nazionale per l’educazione, la scuola e l’università e dal Prof. Sergio Cicatelli, Direttore del CSSC, cui farà seguito la proiezione di una video intervista con il Dott. Raffaele Ciambrone, Dirigente del MIUR. Interverranno poi il Prof. Roberto Franchini, dell’Università Cattolica di Brescia e Presidente dell’Associazione Italiana Disabilità Intellettive e dello Sviluppo (“Dispensare o educare? I BES a scuola”) e il Prof. Alberto Granato, dell’Università Cattolica di Milano (“Il punto di vista delle neuroscienze”). Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30, verrà presentato il XV Rapporto sulla scuola cattolica in Italia, edito da “La Scuola” e intitolato “Una pluralità di Gestori”. Interverranno S.E. Mons. Lorenzo Loppa, Vescovo di Anagni – Alatri e membro della Commissione episcopale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università, il Prof. Sergio Cicatelli, P. Francesco Ciccimarra, Presidente dell’Agidae, Don Francesco Macrì, Presidente Nazionale della Fidae e il Dott. Luigi Morgano, Segretario Nazionale della Fism. Modererà l’incontro Don Maurizio Viviani.
«Il XV Rapporto del Centro Studi per la Scuola cattolica – si legge nella presentazione del volume – è dedicato quest’anno a indagare la figura del gestore di scuola cattolica sotto il profilo giuridico, ecclesiale e pedagogico, ricostruendo l’evoluzione del suo ruolo e le nuove linee di tendenza in atto, analizzando la sua posizione nei diversi livelli scolastici e nella formazione professionale, esaminando alcune novità emergenti anche sulla base di esperienze recenti. Con una ricerca sul campo sono state studiate le diverse tipologie di gestori presenti sul territorio italiano, raccogliendo opinioni e testimonianze sulle principali problematiche».
19 ottobre 2013

Agenda »

Venerdì 18 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "Euro Mediterraneo sul Turismo Religioso" (Assisi, 18-19 gennaio 2019)
Questo Ufficio Nazionale promuove il simposio sul Turismo religioso Euro-Mediterraneo in tre sessioni che si terranno nel corso del 2019 per riflettere, confrontarsi ed elaborare progetti operativi sul tema “Verso un’identità del Turismo religioso”.Tale metodologia di lavoro è stata pensata nell’ambito dell’Osserva-Laboratorio per il Turismo Religioso-culturale Euro-Mediterraneo (OLTREM), che nasce allo scopo di coordinare e supportare azioni nel campo del Turismo religioso.Il primo degli incontri, declinato sui concetti di Bellezza e Stupore e strutturato secondo la metodologia del simposio, si terrà ad Assisi il 18 e 19 gennaio 2019.La partecipazione è su invito personaleIn allegato il Programma con le Note logistiche per la partecipazione