Home
domenica 24 Ottobre 2021

Ora Media

XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - II SETTIMANA DEL SALTERIO
Grandezza Testo A A A

Ora terza

V.
O Dio, vieni a salvarmi

R.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio
   e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre
   nei secoli dei secoli. Amen. Alleluia.
INNO
O Spirito Paraclito,
uno col Padre e il Figlio,
discendi a noi benigno
nell'intimo dei cuori.
Voce e mente si accordino
nel ritmo della lode,
il tuo fuoco ci unisca
in un'anima sola.
O luce di sapienza,
rivelaci il mistero
del Dio trino e unico,
fonte di eterno Amore. Amen.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
SALMO 22    Il buon Pastore
 
L’Agnello sarà il loro pastore e li guiderà alle fonti delle
acque della vita
(Ap 7, 17).
Il Signore è il mio pastore: *
   non manco di nulla;
su pascoli erbosi mi fa riposare, *
   ad acque tranquille mi conduce.
Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, *
   per amore del suo nome.
​Se dovessi camminare in una valle oscura, †
   non temerei alcun male, *
   perché tu sei con me, Signore.
​Il tuo bastone e il tuo vincastro *
   mi danno sicurezza.
​Davanti a me tu prepari una mensa *
   sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo. *
   Il mio calice trabocca.
​Felicità e grazia mi saranno compagne *
   tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore *
   per lunghissimi anni.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
SALMO 75    Canto di trionfo dopo la vittoria
 
Vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo
con grande potenza e gloria
(Mt 24, 30).
 
I    (2-7)
Dio è conosciuto in Giuda, *
    in Israele è grande il suo nome.
È in Gerusalemme la sua dimora, *
    la sua abitazione, in Sion.
Qui spezzò le saette dell’arco, *
    lo scudo, la spada, la guerra.
Splendido tu sei, o Potente, *
    sui monti della preda;
furono spogliati i valorosi, †
    furono colti dal sonno, *
    nessun prode ritrovava la sua mano.
Dio di Giacobbe, alla tua minaccia *
    si arrestarono carri e cavalli.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
II    (8-13)
Tu sei terribile; chi ti resiste *
    quando si scatena la tua ira?
Dal cielo fai udire la sentenza: *
    sbigottita la terra tace
quando Dio si alza per giudicare, *
    per salvare tutti gli umili della terra.

L’uomo colpito dal tuo furore ti dà gloria, *
    gli scampati dall’ira ti fanno festa.
Fate voti al Signore vostro Dio e adempiteli, *
    quanti lo circondano portino doni al Terribile,
a lui che toglie il respiro ai potenti; *
    è terribile per i re della terra.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
LETTURA BREVE 
Rm 5, 1-2. 5
                                                                           
   Giustificàti per la fede, noi siamo in pace con Dio per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo; per suo mezzo abbiamo anche ottenuto, mediante la fede, di accedere a questa grazia nella quale ci troviamo e ci vantiamo nella speranza della gloria di Dio. La speranza poi non delude, perché l’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato.
V.
Canterò per sempre l’amore del Signore,

R.
annunzierò la tua fedeltà nei secoli.
ORAZIONE
   ​Dio onnipotente ed eterno, accresci in noi la fede, la speranza e la carità, e perché possiamo ottenere ciò che prometti, fa’ che amiamo ciò che comandi. Per Cristo nostro Signore.
       Benediciamo il Signore.

       R.
Rendiamo grazie a Dio.

Ora sesta

V.
O Dio, vieni a salvarmi

R.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio
   e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre
   nei secoli dei secoli. Amen. Alleluia.
INNO
Glorioso e potente Signore,
che alterni i ritmi del tempo,
irradi di luce il mattino
e accendi di fuochi il meriggio,
tu placa le tristi contese,
estingui la fiamma dell’ira,
infondi vigore alle membra,
ai cuori concedi la pace.
Sia gloria al Padre ed al Figlio,
sia onore al Santo Spirito,
all'unico e trino Signore
sia lode nei secoli eterni. Amen.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
SALMO 22    Il buon Pastore
 
L’Agnello sarà il loro pastore e li guiderà alle fonti delle
acque della vita
(Ap 7, 17).
Il Signore è il mio pastore: *
   non manco di nulla;
su pascoli erbosi mi fa riposare, *
   ad acque tranquille mi conduce.
Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, *
   per amore del suo nome.
​Se dovessi camminare in una valle oscura, †
   non temerei alcun male, *
   perché tu sei con me, Signore.
​Il tuo bastone e il tuo vincastro *
   mi danno sicurezza.
​Davanti a me tu prepari una mensa *
   sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo. *
   Il mio calice trabocca.
​Felicità e grazia mi saranno compagne *
   tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore *
   per lunghissimi anni.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
SALMO 75    Canto di trionfo dopo la vittoria
 
Vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo
con grande potenza e gloria
(Mt 24, 30).
 
I    (2-7)
Dio è conosciuto in Giuda, *
    in Israele è grande il suo nome.
È in Gerusalemme la sua dimora, *
    la sua abitazione, in Sion.
Qui spezzò le saette dell’arco, *
    lo scudo, la spada, la guerra.
Splendido tu sei, o Potente, *
    sui monti della preda;
furono spogliati i valorosi, †
    furono colti dal sonno, *
    nessun prode ritrovava la sua mano.
Dio di Giacobbe, alla tua minaccia *
    si arrestarono carri e cavalli.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
II    (8-13)
Tu sei terribile; chi ti resiste *
    quando si scatena la tua ira?
Dal cielo fai udire la sentenza: *
    sbigottita la terra tace
quando Dio si alza per giudicare, *
    per salvare tutti gli umili della terra.

L’uomo colpito dal tuo furore ti dà gloria, *
    gli scampati dall’ira ti fanno festa.
Fate voti al Signore vostro Dio e adempiteli, *
    quanti lo circondano portino doni al Terribile,
a lui che toglie il respiro ai potenti; *
    è terribile per i re della terra.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
LETTURA BREVE                                                          Rm 8, 26
   Lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché nemmeno sappiamo che cosa sia conveniente domandare, ma lo Spirito stesso intercede con insistenza per noi, con gemiti inesprimibili.
V.
Il mio grido giunga a te, Signore:

R.
rendimi saggio con la tua parola.
ORAZIONE
   ​Dio onnipotente ed eterno, accresci in noi la fede, la speranza e la carità, e perché possiamo ottenere ciò che prometti, fa’ che amiamo ciò che comandi. Per Cristo nostro Signore.
       Benediciamo il Signore.

       R.
Rendiamo grazie a Dio.

Ora nona

V.
O Dio, vieni a salvarmi

R.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio
   e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre
   nei secoli dei secoli. Amen. Alleluia.
INNO
Signore, forza degli esseri,
Dio immutabile, eterno,
tu segni i ritmi del mondo:
i giorni, i secoli, il tempo.
Irradia di luce la sera,
fa’ sorgere oltre la morte,
nello splendore dei cieli,
il giorno senza tramonto.
Sia lode al Padre altissimo,
al Figlio e al Santo Spirito,
com’era nel principio,
ora e nei secoli eterni. Amen.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
SALMO 22    Il buon Pastore
 
L’Agnello sarà il loro pastore e li guiderà alle fonti delle
acque della vita
(Ap 7, 17).
Il Signore è il mio pastore: *
   non manco di nulla;
su pascoli erbosi mi fa riposare, *
   ad acque tranquille mi conduce.
Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, *
   per amore del suo nome.
​Se dovessi camminare in una valle oscura, †
   non temerei alcun male, *
   perché tu sei con me, Signore.
​Il tuo bastone e il tuo vincastro *
   mi danno sicurezza.
​Davanti a me tu prepari una mensa *
   sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo. *
   Il mio calice trabocca.
​Felicità e grazia mi saranno compagne *
   tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore *
   per lunghissimi anni.
1 ant.
A verdi pascoli e ad acque tranquille
          il Signore mi conduce, alleluia.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
SALMO 75    Canto di trionfo dopo la vittoria
 
Vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo
con grande potenza e gloria
(Mt 24, 30).
 
I    (2-7)
Dio è conosciuto in Giuda, *
    in Israele è grande il suo nome.
È in Gerusalemme la sua dimora, *
    la sua abitazione, in Sion.
Qui spezzò le saette dell’arco, *
    lo scudo, la spada, la guerra.
Splendido tu sei, o Potente, *
    sui monti della preda;
furono spogliati i valorosi, †
    furono colti dal sonno, *
    nessun prode ritrovava la sua mano.
Dio di Giacobbe, alla tua minaccia *
    si arrestarono carri e cavalli.
2 ant.
Grande per noi il tuo nome, Signore, alleluia.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
II    (8-13)
Tu sei terribile; chi ti resiste *
    quando si scatena la tua ira?
Dal cielo fai udire la sentenza: *
    sbigottita la terra tace
quando Dio si alza per giudicare, *
    per salvare tutti gli umili della terra.

L’uomo colpito dal tuo furore ti dà gloria, *
    gli scampati dall’ira ti fanno festa.
Fate voti al Signore vostro Dio e adempiteli, *
    quanti lo circondano portino doni al Terribile,
a lui che toglie il respiro ai potenti; *
    è terribile per i re della terra.
3 ant.
Il Signore sorgerà per il giudizio,
          e salverà la terra, alleluia.
LETTURA BREVE  
2 Cor 1, 21-22
             
                                                                    
   È Dio stesso che ci conferma, insieme a voi, in Cristo, e ci ha conferito l’unzione, ci ha impresso il sigillo e ci ha dato la caparra dello Spirito nei nostri cuori.
V.
Il Signore è mia luce e mia salvezza,

R.
il Signore difende la mia vita.
ORAZIONE
   ​Dio onnipotente ed eterno, accresci in noi la fede, la speranza e la carità, e perché possiamo ottenere ciò che prometti, fa’ che amiamo ciò che comandi. Per Cristo nostro Signore.
       Benediciamo il Signore.

       R.
Rendiamo grazie a Dio.