HomeNotizieLa comunione dei Vescovi
Santa Sede

La comunione dei Vescovi

051015-012

“La comunione episcopale (Episcopalis communio), con Pietro e sotto Pietro, si manifesta in modo peculiare nel Sinodo dei Vescovi, che, istituito da Paolo VI il 15 settembre 1965, costituisce una delle più preziose eredità del Concilio Vaticano II”. Con queste parole si apre la costituzione apostolica di Papa Francesco “Episcopalis communio”, che porta la data del 15 settembre ed è stata presentata a due settimane dall’inizio della XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi (3-28 ottobre), che avrà per tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Dal Concilio Vaticano II, si legge ancora in apertura del documento, “il Sinodo, nuovo nella sua istituzione ma antichissimo nella sua ispirazione, presta un’efficace collaborazione al Romano Pontefice, secondo i modi da lui stesso stabiliti, nelle questioni di maggiore importanza, quelle cioè che richiedono speciale scienza e prudenza per il bene di tutta la Chiesa.

 

Ecco il testo integrale della costituzione apostolica.

18 settembre 2018

Agenda »

Giovedì 21 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Commissione Episcopale per l‘educazione cattolica, la scuola e l‘università Comitato scientifico dell‘evento "Educare ancora"