Archivio Informazioni e nomine

19 settembre 2018

San Gennaro
HomeArchivio Informazioni e nomineInformazioni e nomine 2011

Informazioni e nomine 2011

DICEMBRE 2011

 

18 dicembre
S.E. Mons. Giuseppe Anfossi
è divenuto Vescovo emerito di Aosta.
9 dicembre
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Cassano all’Jonio Mons. Nunzio Galantino, finora Parroco di San Francesco d’Assisi in Cerignola e Vicario Episcopale per la  Pastorale, la Cultura e la Formazione Permanente della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Responsabile del Servizio Nazionale per gli Studi Superiori di Teologia e di Scienze Religiose.

NOVEMBRE 2011

26 novembre
Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro il Rev.do Padre Antonio De Luca, C.SS.R., finora Pro-Vicario Episcopale per la Vita consacrata nell’arcidiocesi di Napoli.

24 novembre
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Novara, presentata da S.E. Mons. Renato Corti, di cui è diventato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Novara S.E. Mons. Franco Giulio Brambilla, finora Vescovo titolare di Tullia e ausiliare di Milano.
21 novembre
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Taranto, presentata da S.E. Mons. Benigno Luigi Papa, O.F.M. Cap., di cui è diventato Amministratore Apostolico.
Il Papa ha nominato Arcivescovo metropolita di Taranto S.E. Mons. Filippo Santoro, finora Vescovo di Petrópolis (Brasile).
15 novembre
Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino S.E. Mons. Adriano Bernardini, finora Nunzio Apostolico in Argentina.
14 novembre
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Carpi, presentata da S.E. Mons. Elio Tinti, di cui è diventato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Carpi il Rev.do Mons. Francesco Cavina, finora Officiale presso la Segreteria di Stato.

9 novembre
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Aosta, presentata da S.E. Mons. Giuseppe Anfossi, di cui è diventato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Aosta il Rev.do Mons. Franco Lovignana, finora Vicario Generale della medesima diocesi.

OTTOBRE 2011

 

1 ottobre
S.E. Mons. Pio Vigo
è divenuto Arcivescovo-Vescovo emerito di Acireale.

SETTEMBRE 2011

 

21 settembre
Il Santo Padre ha nominato S.E. Mons. Giuseppe Versaldi Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede, elevandolo a dignità arcivescovile. Nel contempo diventa Amministratore Apostolico di Alessandria.

17 settembre
S.E. Mons. Francesco Marinelli
è divenuto Arcivescovo emerito di Urbino – Urbania – Sant’Angelo in Vado.

9 settembre
S.Em. il Card. Dionigi Tettamanzi
è divenuto Arcivescovo emerito di Milano.

S.E. Mons. Beniamino Pizziol, Vescovo di Vicenza, è stato nominato Amministratore Apostolico di Venezia.

LUGLIO 2011

 

27 luglio
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bolzano – Bressanone, presentata da S.E. Mons. Karl Golser, divenuto Vescovo emerito.

Il Papa ha nominato Vescovo di Bolzano-Bressanone il Rev.do Sac. Ivo Muser, del clero della diocesi di Bolzano – Bressanone, finora Decano del Capitolo Cattedrale di Bressanone.

Don Josef Matzneller é stato nominato amministratore diocesano della diocesi di Bolzano – Bressanone

26 luglio
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Acireale, presentata da S.E. Mons. Pio Vittorio Vigo, nominato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Acireale il Rev.do Mons. Antonino Raspanti, del clero della diocesi di Trapani, finora Docente di Storia della Spiritualità presso la Pontificia Faoltà Teologica ‘San Giovanni Evangelista’ a Palermo.

7 luglio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accolto la richiesta dell’Em.mo Card. Attilio Nicora, Presidente dell’Autorità di Informazione Finanziaria (A.I.F.), di essere sollevato dall’incarico di Presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica ed ha chiamato a succedergli nel medesimo incarico S.E. Mons. Domenico Calcagno, Arcivescovo-Vescovo emerito di Savona-Noli, finora Segretario della stessa Amministrazione.

2 luglio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Oppido Mamertina-Palmi, presentata da S.E. Mons. Luciano Bux, nominato Amministratore Apostolico.
 
1 luglio
S.E. Mons. Giuseppe Rocco Favale è divenuto Vescovo emerito di Vallo della Lucania.

GIUGNO 2011

 

28 giugno
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Milano, presentata da S.Em. il Card. Dionigi Tettamanzi, nominato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Milano S.Em. il Card. Angelo Scola, finora Patriarca di Venezia.

24 giugno
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Urbino-Urbania-Sant’Angelo in Vado, presentata da S.E. Mons. Francesco Marinelli, nominato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Urbino-Urbania-Sant’Angelo in Vado il Rev.do Mons. Giovanni Tani, finora Rettore del Pontificio Seminario Romano Maggiore.

19 giugno
S.E. Mons. Pietro Meloni è divenuto Vescovo emerito di Nuoro.

10 giugno
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Sabina-Poggio Mirteto S.E. Mons. Ernesto Mandara, finora Vescovo titolare di Torre di Mauritania ed Ausiliare della diocesi di Roma.

4 giugno
S.E. Mons. Gioacchino Illiano
è divenuto Vescovo emerito di Nocera Inferiore – Sarno.

MAGGIO 2011

 

30 maggio
Mons. Francesco Oliva
è stato eletto Amministratore diocesano di Cassano all’Jonio.

29 maggio
S.E. Mons. Antonio Ciliberti
è divenuto Arcivescovo emerito di Catanzaro – Squillace.

7 maggio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Vallo della Lucania, presentata da S.E. Mons. Giuseppe Rocco Favale, nominato Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Vallo della Lucania il Rev.do Mons. Ciro Miniero, del clero dell’arcidiocesi di Napoli, finora Decano del IX Decanato della medesima arcidiocesi.

APRILE 2011

 

21 aprile
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Nuoro, presentata da S.E. Mons. Pietro Meloni, divenuto Amministratore Apostolico.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Nuoro S.E. Mons. Mosè Marcia, finora Vescovo titolare di Vardimissa ed Ausiliare dell’arcidiocesi Cagliari.

16 aprile
Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Vicenza S.E. Mons. Beniamino Pizziol, finora Vescovo titolare di Cittanova e Ausiliare di Venezia.

10 aprile
S.E. Mons. Ovidio Poletto
è divenuto Vescovo emerito di Concordia – Pordenone.

2 aprile
S.E. Mons. Domenico Crusco è divenuto Vescovo emerito di San Marco Argentano – Scalea.

MARZO 2011

25 marzo
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Catanzaro-Squillace, presentata da S.E. Mons. Antonio Ciliberti, divenuto Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace S.E. Mons. Vincenzo Bertolone, S.D.P., finora Vescovo di Cassano all’Jonio, di cui è Amministratore Apostolico.

24 marzo
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno, presentata da S.E. Mons. Gioacchino Illiano, divenuto Amministratore Apostolico.
Il Papa ha nominato Vescovo di Nocera Inferiore-Sarno il Rev.do Mons. Giuseppe Giudice, del clero della diocesi di Teggiano-Policastro, attualmente Parroco delle parrocchie di Sant’Anna e di Sant’Antonio da Padova, in Sala Consilina, e Direttore dell’Ufficio Catechistico e dell’Ufficio Scuola della medesima diocesi.

12 marzo
Il Santo Padre ha accettato le dimissioni di S.E. Mons. Claudio Baggini, sinora Vescovo di Vigevano, che è divenuto emerito. Gli subentra il coadiutore, S.E. Mons. Vincenzo Di Mauro.

5 marzo
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Orvieto-Todi, presentata da S.E. Mons. Giovanni Scanavino, O.S.A., in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico, ed ha nominato Amministratore Apostolico ad nutum Sanctae Sedis della medesima diocesi S.E. Mons. Giovanni Marra, Arcivescovo emerito di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela.

FEBBRAIO 2011
27 febbraio
S.E. Mons. Lorenzo Chiarinelli
è divenuto Vescovo emerito di Viterbo.
25 febbraio
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Concordia-Pordenone, presentata da S.E. Mons. Ovidio Poletto, divenuto Amministratore Apostolico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Concordia-Pordenone il Rev.do Mons. Giuseppe Pellegrini, finora Vicario Generale di Verona.

8 febbraio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare dell’arcidiocesi di Bologna, presentata da S.E. Mons. Ernesto Vecchi.

GENNAIO 2011

 

31 gennaio
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Alghero-Bosa il Rev.do Don Mauro Maria Morfino, S.D.B., finora Docente di Sacra Scrittura presso la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna.

15 gennaio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato le dimissioni di S.E. Mons. Mario Milano, Arcivescovo-Vescovo di Aversa, che è divenuto Emerito.

Il Papa ha nominato Vescovo di Aversa S.E. Mons. Angelo Spinillo, finora Vescovo di Teggiano-Policastro, di cui è Amministratore Apostolico.
S.E. Mons. Pietro Farina è stato nominato Amministratore Apostolico di Aversa.
7 gennaio
Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di San Marco Argentano-Scalea, presentata da S.E. Mons. Domenico Crusco, divenuto Amministratore Apostolico.
Il Papa ha nominato Vescovo di San Marco Argentano-Scalea il Rev.do Mons. Leonardo Bonanno, del clero dell’arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, Vicario Generale e Moderatore della Curia della medesima arcidiocesi, Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale.
06 ottobre 2011

Per saperne di più Dati nazionali

243

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA*

3

DI CUI VESCOVI ELETTI**

5

MEMBRI DELLA PRESIDENZA

33

MEMBRI DEL CONSIGLIO EPISCOPALE PERMANENTE

173

VESCOVI EMERITI

MEMBRI CEI ED EMERITI PER ZONA GEOGRAFICA

Italia Settentrionale

70

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

2

DI CUI VESCOVI ELETTI**

64

VESCOVI EMERITI

136

IN TOTALE
Italia Centrale

88

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

1

DI CUI VESCOVI ELETTI**

60

VESCOVI EMERITI

149

IN TOTALE
Italia Meridionale

83

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

49

VESCOVI EMERITI

132

IN TOTALE

ETÀ DEI MEMBRI CEI

1

Sotto i 50 anni

59

Tra i 50 e i 60 anni

183

Oltre i 60 anni
* Il numero dei Membri della CEI comprende Arcivescovi e Vescovi diocesani, Vescovi coadiutori e ausiliari, Vescovi titolari che esercitano uno speciale incarico stabile a carattere nazionale, Prelati territoriali, Abati ordinari, Amministratori apostolici, Ordinari di altro rito e Amministratori diocesani (cfr. Statuto CEI, art. 6).

** Vescovi che devono prendere possesso canonico della diocesi

Dati Membri CEI sotto Pontificato Papa Francesco

Membri Cei per anno di elezione

7

2013

20

2014

20

2015

19

2016

19

2017

7

2018

92

IN TOTALE

Zona geografica diocesi di elezione

Italia Settentrionale

Emilia-Romagna5
Liguria4
Lombardia9
Piemonte10
Triveneto4
IN TOTALE32

Italia Centrale

Abruzzo-Molise3
Lazio10
Marche7
Sardegna4
Toscana4
Umbria3
IN TOTALE31

Italia Meridionale

Basilicata4
Calabria3
Campania9
Puglia7
Sicilia6
IN TOTALE29

Età dei Membri Cei al momento dell’elezione

8

Sotto i 50 anni

59

Tra i 50 e i 60 anni

25

Oltre i 60 anni

Numero cardinali creati

1

2014

2

2015

1

2016

2

2018

6

IN TOTALE
Fonte: Banca dati CEI, aggiornamento giornaliero

Vescovi Eletti »

Vescovo eletto di Biella Nato a Castellamonte (TO), diocesi di Ivrea, il 24 maggio 1968; ordinato presbitero il 24 settembre 1994; eletto alla sede[...]
Arcivescovo eletto di Camerino - San Severino Marche Nato a Tropea (VV), diocesi di Mileto - Nicotera - Tropea, il 1° luglio 1965; ordinato presbitero il 17 aprile[...]
Vescovo eletto di Asti Nato a Pisa (PI) l'8 dicembre 1962; del clero di Torino; ordinato presbitero il 22 maggio 1988; eletto alla sede[...]