HomeNotizieIl domani della Chiesa che canta
Liturgia

Il domani della Chiesa che canta

assemblea che canta

A cinquant’anni dal Vaticano II, la Chiesa Italiana sente il bisogno di riflettere sul compito che hanno svolto i compositori nella creazione di repertori di canto e musica, ma anche di guardare avanti.  Questo spirito anima il 6° convegno nazionale “Canto e musica nella Chiesa italiana negli anni della riforma liturgica” (Salerno, 7-8 maggio), organizzato dall’Ufficio Liturgico Nazionale per gli incaricati diocesani di musica sacra, i direttori degli uffici liturgici diocesani, compositori, direttori di coro, responsabili di istituti di formazione musicale e operatori dell’editoria liturgico–musicale.
«Nel 2009, dopo anni di intenso e delicato lavoro, – spiega don Franco Magnani, Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale – ha visto la luce il Repertorio Nazionale di Canti per la liturgia. La seconda edizione italiana del Rito del Matrimonio e del Rito delle Esequie, si contraddistingue anche per le appendici musicali, successivamente arricchite dai relativi accompagnamenti organistici. A sua volta, la seconda edizione italiana della Liturgia delle Ore è un cantiere aperto che comincerà presto ad interessare quanti dovranno contribuire alla sua revisione e alla cantabilità di inni, salmi, responsori, recitativi, orazioni, cantici.
«Sono stati anni ricchi anche dal punto di vista formativo. L’Ufficio Liturgico Nazionale ha promosso da parte sua il Corso di Perfezionamento Liturgico Musicale, il Corso per direttori di coro ad indirizzo liturgico “Giovanni Maria Rossi” e il Corso On-Line di musica liturgica.
«È questo il momento opportuno – conclude don Magnani – per fermarsi, ascoltarci e ascoltare, riflettere su nova et vetera, stilare un bilancio del lavoro svolto e contribuire con riflessioni e idee a progettare il futuro del canto della Chiesa nella sua varietà di ministeri, competenze ed esperienze musicali».

08 maggio 2014

Agenda »

Venerdì 18 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "Euro Mediterraneo sul Turismo Religioso" (Assisi, 18-19 gennaio 2019)
Questo Ufficio Nazionale promuove il simposio sul Turismo religioso Euro-Mediterraneo in tre sessioni che si terranno nel corso del 2019 per riflettere, confrontarsi ed elaborare progetti operativi sul tema “Verso un’identità del Turismo religioso”.Tale metodologia di lavoro è stata pensata nell’ambito dell’Osserva-Laboratorio per il Turismo Religioso-culturale Euro-Mediterraneo (OLTREM), che nasce allo scopo di coordinare e supportare azioni nel campo del Turismo religioso.Il primo degli incontri, declinato sui concetti di Bellezza e Stupore e strutturato secondo la metodologia del simposio, si terrà ad Assisi il 18 e 19 gennaio 2019.La partecipazione è su invito personaleIn allegato il Programma con le Note logistiche per la partecipazione