HomeNotizie
8xmille

Formazione, lavoro, sanità: approvati 81 nuovi progetti

030918-009

Sono stati resi noti i dati relativi alla riunione del Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo tenutasi il 21 maggio. Sono stati approvati 81 progetti, per i quali saranno stanziati € 15.740.337 così suddivisi: € 7.075.611per 28 progetti in Africa, € 3.925.414 per 40 progetti in America Latina; € 3.483.529 per 9 progetti in Asia; € 1.175.950 per 2 progetti in Medio Oriente; € 79.833 per 2 progetti nell’Est Europa.

Tra gli interventi più significativi, tre sono in Africa: a Capo Verde verrà incentivato il turismo rurale sostenibile per ridurre il rischio alimentare e l’emigrazione; nella Repubblica Democratica del Congo, la Custodia Francescana dei Frati Minori Cappuccini costruirà cinque pozzi per migliorare l’accesso all’acqua potabile nelle parrocchie di Saint-Mauric, Saint-Irénée e Saint Tharcisse; nella Repubblica Centrafricana, il Cuamm promuoverà la formazione di medici e operatori sanitari del “Complexe Hospitalier Universitaire Pédiatrique” di Bangui e provvederà all’acquisto di farmaci e attrezzature.

Tra i progetti latino-americani, figurano quello della Conferenza Episcopale nazionale del Brasile che si propone di combattere il traffico di esseri umani attraverso la formazione di operatori pastorali; quello promosso in Uruguay dalla diocesi di Florida che, insieme al Ministero degli Interni e all’Associazione locale “El Chaja”, favoriranno il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti; quello della Caritas diocesana di Pando, in Bolivia, che realizzerà un centro di formazione integrale.

Nel Continente asiatico: l’Agency for Basic Community Development del Myanmar supporterà i prigionieri e i carcerati diversamente abili a livello psicologico, sociologico, culturale e sanitario; in India, le Suore Assisiati di Maria Immacolata ristruttureranno ed amplieranno l’ospedale “Sacred Heart” di Cherthala che offre, ogni anno, assistenza a circa 130 mila pazienti; in Pakistan, la diocesi di Islamabad-Rawalpindi potrà assicurare una sistemazione dignitosa a circa 170 famiglie vulnerabili.

In Medio Oriente, infine, le comunità dei 150 villaggi dell’area di Aley e Chouf, in Libano, nelle quali risiedono anche profughi siriani e rifugiati palestinesi, saranno sostenute nella formazione sulla sicurezza alimentare e sociale e saranno affiancate nella creazione e gestione di microimprese agricole.

31 Maggio 2021

Agenda »

Lunedì 08 Agosto 2022
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
Nessun Evento