HomeNotizie
Vescovi

È morto Mons. Chiaretti

Messa

È morto all’età di 88 anni mons. Giuseppe Chiaretti, Vescovo emerito di Perugia-Città della Pieve.
Nato a Leonessa (Rieti) il 19 aprile 1933 e ordinato presbitero nel 1955, era stato consacrato vescovo nel 1983 ed era stato nominato primo pastore della nuova diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto, eretta da Giovanni Paolo II nel 1986.
Nel 1995, era stato chiamato a guidare la sede arcivescovile di Perugia-Città della Pieve. Nel maggio 2005, fu poi nominato vicepresidente della Conferenza episcopale italiana. Era divenuto emerito nel 2009.
Le esequie, presiedute dal card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve si terranno in Cattedrale, sabato 4 dicembre, alle ore 10. Al termine della celebrazione il feretro sarà traslato nella cattedrale di San Benedetto del Tronto (Ap) dove verrà tumulato.
“Siamo molto addolorati per la perdita del nostro confratello Giuseppe. L’intera comunità diocesana accompagna con la preghiera il suo pastore nel cammino verso la Casa del Padre, affidandogli la protezione della sua amata Chiesa perusino-pievese”, afferma il cardinale ricordando che “il prossimo 8 dicembre mons. Chiaretti avrebbe compiuto 66 anni di sacerdozio”. “Sappiamo – aggiunge – quanto a lui stesse a cuore il ministero sacerdotale vissuto in pienezza e nella totale devozione alla Beata Vergine Maria. Esprimiamo a nome dell’intero Presbiterio diocesano il nostro profondo cordoglio alla famiglia e a quanti l’hanno conosciuto, stimato e voluto bene come uomo, pastore e servitore fedele del Vangelo di Cristo”.

 

03 Dicembre 2021

Agenda »

Martedì 18 Gennaio 2022
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Gruppo Progettazione
Il Gruppo Progettazione riunisce collaboratori dell´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute per poter “pensare e progettare” la Pastorale della salute in Italia tenendo conto dell’attuale situazione del nostro Paese e delle indicazioni che ci giungono dai nostri Pastori. Il Gruppo è composto da 10 consultori “esperti” a vario titolo.