L'Università davanti alle sfide attuali e future: valori, prospettive, responsabilità

Intervento al Seminario online organizzato dall'Ufficio Nazionale per l'educazione, la scuola e l'università

Desidero innanzi tutto ringraziare il chiarissimo prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e della Ricerca, e il magnifico rettore prof. Franco Anelli, per aver accettato l’invito a partecipare a questo momento di riflessione, organizzato dal nostro Ufficio Nazionale per l’educazione, la scuola e l’università. Fra i numerosi impegni che riempiono le agende di tutti, è di grande importanza potersi ritagliare uno spazio, come questo, di amichevole confronto e reciproco arricchimento. Approfitto della presenza di questi ospiti illustri per inviare un messaggio di vicinanza e di riconoscenza a quanti stanno operando, sui fronti della cura, della formazione e della ricerca, nella lotta contro la pandemia e i suoi pesanti effetti. Le Università giocano oggi un ruolo davvero strategico; mi auguro che ciò sia riconosciuto e sostenuto da tutti.
Nel mio intervento vorrei condividere qualche pensiero su due temi: il ruolo dell’Università alla luce del momento che stiamo vivendo e il contributo che all’Università è chiamata a offrire la comunità ecclesiale. Avanzo queste riflessioni ispirandomi anche a quanto è affermato nel “Manifesto per l’Università”, congiuntamente elaborato lo scorso anno dalla CEI e dalla CRUI, allora presieduta proprio dal prof. Gaetano Manfredi.

In allegato il testo dell'intervento

25 Novembre 2020

Agenda »

Lunedì 04 Luglio 2022
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
MER 13
GIO 14
VEN 15
SAB 16
DOM 17
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Progetto formativo "Camici Gialli"
Corso a livello nazionale per la formazione iniziale di formatori al volontariato spirituale e relazionale nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie. Il Corso è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni.L´obiettivo è quello di preparare formatori nel progetto “Camici gialli”, per la promozione della presenza di giovani volontari di animazione spirituale negli ospedali sotto la guida delle cappellanie di riferimento.Scarica la scheda del progettoIscriviti online