Società

Determinazioni e indicazioni concernenti la disciplina del rapporto di lavoro nei Tribunali ecclesiastici regionali italiani

Determinazioni e indicazioni concernenti la disciplina del rapporto di lavoro nei Tribunali ecclesiastici regionali italiani

Il Consiglio Episcopale Permanente, nella sessione del 28-30 marzo 2011, ha approvato due determinazioni concernenti la disciplina del rapporto di lavoro da applicare a talune categorie di operatori laici dei Tribunali ecclesiastici regionali per le cause matrimoniali: la prima, relativa ai giudici, ai difensori del vincolo e agli uditori; la seconda, ai patroni stabili.
La prima determinazione fa riferimento, in special modo, ai giudici, difensori del vincolo e uditori laici operanti nel Tribunale in modo stabile, con rapporto di lavoro a tempo pieno o parziale. Superando, alla luce dell’evoluzione della disciplina giuslavoristica, quanto disposto nella determinazione approvata dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 20-22 gennaio 2003 (cfr
Notiziario della Conferenza Episcopale Italiana, 2003, pp. 29-34), ne consente l’assunzione con contratto di lavoro subordinato da parte della Regione ecclesiastica, titolare dei rapporti giuridici in capo al Tribunale. Vengono, inoltre, indicati nel dettaglio i requisiti per l’assunzione e le modalità contrattuali e remunerative.
La seconda determinazione si riferisce ai patroni stabili laici. Ribadita la piena autonomia di tali figure, si prevede la stipulazione di un contratto d’opera professionale, definendo nuove modalità per il calcolo del compenso.
Entrambe le determinazioni entreranno in vigore il 1° gennaio 2012.
Al fine di favorirne la corretta e omogenea applicazione, la Presidenza della CEI, nella riunione del 27 giugno 2011, ha approvato alcune indicazioni esplicative: riaffermata la competenza propria dei Moderatori e dei Vicari giudiziali dei Tribunali ecclesiastici regionali, le indicazioni evidenziano i compiti attribuiti all’Ufficio Nazionale per i problemi giuridici, a cui fin dal 1997, anno della promulgazione delle Norme della CEI sul regime amministrativo dei Tribunali, sono state demandate funzioni di vigilanza e supporto in questa materia.
 
 

27 Giugno 2011

Agenda »

Martedì 18 Gennaio 2022
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Gruppo Progettazione
Il Gruppo Progettazione riunisce collaboratori dell´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute per poter “pensare e progettare” la Pastorale della salute in Italia tenendo conto dell’attuale situazione del nostro Paese e delle indicazioni che ci giungono dai nostri Pastori. Il Gruppo è composto da 10 consultori “esperti” a vario titolo.