HomeNotizie
Ambiente

Custodire la terra per nutrire il pianeta

030507-028

«Coltivare la terra in forme sostenibili, per nutrire il pianeta con cuore solidale; adottare comportamenti quotidiani basati sulla sobrietà e la salubrità nel consumo del cibo; soprattutto, rendere grazie a Dio e ai fratelli umilmente (da humus) per il dono che ogni giorno riceviamo dalla terra e dal lavoro dell’uomo, in modo tale da tutelarli anche per le prossime generazioni».
Lo chiedono i Vescovi incaricati della pastorale sociale e del lavoro nel Messaggio per la 64ª Giornata nazionale del Ringraziamento, che si celebra il prossimo 9 novembre; un appello che «precede di alcuni mesi l’apertura di Expo Milano 2015 dedicato a “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, un tema – scrivono ancora i Vescovi – di particolare rilevanza per il nostro Paese e non solo».

14 Ottobre 2014

Agenda »

Venerdì 27 Gennaio 2023
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
MER 15
GIO 16
VEN 17
SAB 18
DOM 19
LUN 20
MAR 21
Consiglio nazionale della scuola cattolica Convocazione del Consiglio Nazionale della Scuola Cattolica
E' stato convocato per venrdì 27 gennaio 2023 il Consiglio Nazionale della Scuola Cattoolica.ODG  in elaborazione
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Lezione presso l‘Università di Macerata
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Corso FC19 - Diacono sentinella del suo tempo
L´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute della CEI, organizza un Corso di formazione per diaconi permanenti nella pastorale della salute dal 27 al 29 gennaio 2023 presso il Centro di spiritualità "Il Carmelo" di Ciampino (RM).I diaconi permanenti vivono una felice stagione di ripresa della loro presenza nella pastorale della salute. Il loro percorso di formazione vede in questa occasione una tappa importante. Il titolo scelto per questo evento richiama la prospettiva di un approfondimento del proprio servizio nel senso di renderlo sempre più attuale e corrispondente alle esigenze dei sofferenti del nostro tempo. I diaconi per loro natura perseguono una direzione profetica: la loro attenzione per il mondo della salute è un richiamo per la Chiesa tutta a prestare attenzione a chi attraversa momenti di sofferenza o porta nella propria carne i segni della fragilità.Scarica il programmaIscriviti online