HomeNotizie
8xmille

Accanto ai bambini, ai carcerati e alle persone più vulnerabili

MISS041004-003

Nella riunione del Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo, che si è svolta il 19 e il 20 novembre scorsi, sono stati approvati 61 progetti, per i quali saranno stanziati
€ 10.345.988 così suddivisi: € 4.260.686 per 24 progetti in Africa, € 3.593.069 per 18 progetti in America Latina; € 1.786.138 per 16 progetti in Asia; € 627.385 per 1 progetto in Medio Oriente; € 78.710 per 2 progetti nell’Europa dell’Est.

Tra gli interventi più significativi, tre sono in Africa e riguardano l’ambito scolastico: a Garango, in Burkina Faso, “Salute e Sviluppo”, realtà che opera a fianco dei Camilliani, costruirà una scuola che potrà accogliere un centinaio di bambini in età prescolare e dare supporto anche alla loro famiglie; in Ciad, la diocesi di Sarh vuole offrire maggiori opportunità formative ai giovani, soprattutto ragazze, che frequentano il Liceo-Collegio “Immaculée Conception”: per questo verrà realizzato un nuovo edificio e si provvederà a dotare l’intera struttura di strumentazione informatica; nella Repubblica Democratica del Congo, invece, le Piccole Sorelle del Vangelo di Charles de Foucauld costruiranno una scuola elementare – con biblioteca, aula informatica e sala polivalente – nel quartiere Masina, alla periferia di Kinshasa.

Tra i progetti nel Continente latino-americano, particolare rilevanza assume quello proposto dalle Piccole Suore Missionarie della Carità che intendono ristrutturare il Centro Educativo di Amparo, in Brasile, che accoglie attualmente 190 ragazzi di età compresa tra i 6 e i 15 anni. In Honduras, le Suore Oblate al Divino Amore realizzeranno un Centro sociale per le persone più vulnerabili – bambini, giovani e anziani non autosufficienti – di Copán e delle zone limitrofe. Ad Haiti, le Piccole Suore di Santa Teresa del Bambin Gesù si impegneranno nella promozione sociale della popolazione di Fort-Liberté attraverso un’iniziativa di formazione professionale nell’ambito dell’agroecologia, dell’allevamento e della sicurezza alimentare.

Per quanto riguarda l’Asia: in India, la Congregazione delle Orsoline Francescane amplierà con sale operatorie, reparti post-operatori e strutture accessorie la struttura del “St. Mary’s Community Health Centre” di Kote, mentre in Pakistan i Salesiani di Don Bosco doteranno gli istituti scolastici di Quetta e Lahore di impianti fotovoltaici che consentiranno di abbattere i costi e poter accogliere così più studenti provenienti da famiglie povere impossibilitate a pagare le rette.

Nell’Europa dell’Est, in Albania, l’Arcidiocesi di Tirana-Durazzo organizzerà attività socio-educative per i detenuti del carcere di Zaharia, ai quali offrirà anche supporto psicologico e materiale.

In Medio Oriente, in Siria, l’Associazione pro Terra Santa sosterrà – in termini di formazione e di sostegno psicologico – i bambini abbandonati ospitati in due centri di Aleppo e le famiglie povere, in particolare donne sfollate con figli, accolte a Latakia.

01 Dicembre 2021

Agenda »

Giovedì 01 Dicembre 2022
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
Il corso di formazione per animatori musicali delle celebrazioni liturgiche giunge alla sua 16° edizione. Lo svolgimento è interamente in modalità e-learning ed è rivolta agli animatori liturgico-musicali delle parrocchie e delle comunità religiose.
Con un saluto di mons. Pierpaolo Felicolo, direttore generale della Fondazione Migrantes si aprirà, il prossimo 29 novembre, a Roma il Corso di formazione “Linee di pastorale migratoria” 2022. All’incontro partecipano persone provenienti dalle diverse diocesi italiane e dalle Missioni cattoliche Italiane in Europa. Il Corso di formazione si rivolge anzitutto ai nuovi direttori Migrantes regionali e diocesani e ai loro collaboratori, ai cappellani etnici che svolgono il ministero nelle diocesi italiane e ai missionari per gli italiani all’estero, di nuova nomina. La partecipazione è obbligatoria per la validità della nomina stessa e al termine sarà rilasciato un attestato.Tra gli appuntamenti una celebrazione, il 30 novembre, presieduta dal segretario generale della Cei, mons. Giuseppe Baturi. I lavori si concluderanno il 2 dicembre con gli interventi del presidente della Migrantes, l’arcivescovo mons. Gian Carlo Perego e del direttore generale. Durante il corso diversi interventi e testimonianze sulla pastorale della mobilità umana. 
Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro 42° corso di Formazione nazionale Progetto Policoro
Quarto e ultimo webinar di formazione su "Riconciliazione, perdono e conforto dell´anima, della psiche e delle relazioni", dal titolo: La riconciliazione con Dio apre alla riconciliazione con gli altri. Il Corso sarà tenuto online, giovedì 1 dicembre dalle ore 15,00 alle ore 16,30.I destinatari sono cappellani e assistenti spirituali, operatori pastorali della salute, ministri straordinari della Comunione, operatori sanitari, responsabili e collaboratori degli Uffici e delle Consulte diocesane di pastorale della salute e per i problemi sociali e il lavoro, e quanti sono interessati.La partecipazione al Corso è gratuita ma è necessario iscriversi online. L´iscrizione viene fatta per l´intero Corso scelto e non per ogni singolo appuntamento.Il giorno della lezione verrà inviato via mail il link per accedere al  canale YouTube.Per informazioni contattare la Segreteria dell´Ufficio allo 06.66398.477 oppure salute@chiesacattolica.itRelatore del corso: Morena Baldacci, Docente di liturgia, direttrice della sezione pastorale della Commissione Liturgica regionale del PiemonteModeratore: Gianni CervelleraIscrizione onlineProgramma completo del Corso