HomeNotizie
Ecumenismo

Unità dei cristiani: un mondo di relazioni è possibile

Immagine 2024-01-25 122852

L’ecumenismo è un cammino che continua nella quotidianità, oltre i momenti e gli eventi dedicati. È questo il senso del video che l’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della CEI, in collaborazione con l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali, diffonde oggi. Nel giorno in cui si conclude la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, il video vuole infatti incoraggiare l’avvio di percorsi di conoscenza, amicizia, comunione tra cristiani, a partire dai territori. Non a caso, si è scelto di raccontare quanto avvenuto a Lucca, dove – per la prima volta – il 21 gennaio scorso i rappresentanti nazionali delle Chiese cristiane che sono in Italia si sono ritrovati per una celebrazione ecumenica della Parola, nella Cattedrale di San Martino, in occasione dei 50 anni dell’ingresso a Lucca dell’arcivescovo mons. Giuliano Agresti, antesignano dell’ecumenismo in Italia e promotore del dialogo. “L’ecumenismo – sono le parole di mons. Agresti citate dall’attuale arcivescovo, mons. Paolo Giulietti – è necessità della vita ecclesiale perché bisogna riconquistare l’unità perduta tra i cristiani e bisogna testimoniare l’unità possibile con il mondo intero”. “Noi cristiani, insieme, dobbiamo lavorare per essere sorgente di relazione in una società sempre più individualista e arrabbiata, offrendo sguardi sensati sulla vita”, conferma mons. Derio Olivero, presidente della Commissione episcopale per l’Ecumenismo e il Dialogo della Conferenza Episcopale Italiana. “Un mondo di relazioni – conclude – è possibile”.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie

25 Gennaio 2024

Agenda »

Domenica 25 Febbraio 2024
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
MER 13
GIO 14
VEN 15
SAB 16
DOM 17
LUN 18
MAR 19
L’incontro nazionale dei direttori diocesani di pastorale della salute si caratterizza per una forte dimensione di partecipazione attiva.Gli elementi classici che sono presenti in genere nei convegni, qui vengono ridotti all’essenziale per favorire, invece, il dialogo e la costruzione di progetti e iniziative che possono costituire una solida base per il lavoro degli Uffici Diocesani e per l’animazione che l’Ufficio Nazionale potrà garantire alle diocesi. Ne scaturisce un forte elemento formativo dato dal contributo di ciascuno. In questo incontro di febbraio 2024 saranno posti a tema: la cappellania, le linee guida, il giubileo.Destinatari:L’Incontro, che si terrà presso il Centro di spiritualità “Il Carmelo” di Ciampino (RM), è rivolto ai Direttori e Vicedirettori degli uffici diocesani di pastorale della salute e non è prevista delega.Iscrizioni:La partecipazione è gratuita, sono a carico del partecipante le sole spese di viaggio. Per motivi organizzativi è necessario effettuare l’iscrizione quanto prima cliccando sul link: https://iniziative.chiesacattolica.it/IscrizioneDirettoriSassoneFeb24Programma