HomeNotizieUna risposta in ascolto
IRC

Una risposta in ascolto

insegnamento religione cattolica

Rispondere sempre meglio alle aspettative di formazione personale, proposta educativa e approfondimento culturale, sollecitati dalla domanda di ascolto che viene dal mondo giovanile, evidenziata anche nel corso del Sinodo dei Vescovi. Proprio per le sue caratteristiche fondanti l’insegnamento della religione cattolica (IRC) intende infatti essere “un’occasione di ascolto delle domande più profonde e autentiche degli alunni, da quelle più ingenuamente radicali dei piccoli a quelle talora più impertinenti degli adolescenti”.
Questo il cuore del Messaggio della Presidenza della CEI all’approssimarsi della scelta di avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica nell’anno scolastico 2019-2020.

“Il Sinodo – spiega il Messaggio – ha anche constatato che, «se per molti giovani Dio, la religione e la Chiesa appaiono parole vuote, essi sono sensibili alla figura di Gesù, quando viene presentata in modo attraente ed efficace. In tanti modi anche i giovani di oggi ci dicono: “Vogliamo vedere Gesù”»”. E l’IRC “nel rigoroso rispetto delle finalità della scuola” e “senza fare proselitismo”, può “affrontare il discorso su Gesù” e “offrire un’occasione di confronto” lasciando che poi ciascuno “nell’intimo della propria coscienza”, possa “trovare risposte convincenti”.

In allegato il testo integrale del Messaggio.

02 gennaio 2019

Agenda »

Lunedì 22 Luglio 2019
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Incontro Missionari Italiani in Brasile