HomeNotizieTerremoto in Cile, la CEI stanzia un milione di euro

Terremoto in Cile, la CEI stanzia un milione di euro

cile1
La Chiesa italiana esprime la propria vicinanza alla popolazione, vittima del violentissimo sisma e dell’impressionante sequenza di scosse, che hanno seminato morte, sofferenza e distruzione, mettendo in ginocchio il Cile, colpito da un devastante terremoto.
La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana invita le comunità ecclesiali a pregare per coloro che sono stati colpiti dal tragico evento e a sostenere le iniziative di solidarietà promosse dalla Caritas italiana con l’obiettivo di alleviare le sofferenze di quella popolazione.
La Presidenza della CEI, per far fronte alle prime emergenze e ai bisogni essenziali delle persone colpite dal terremoto, ha stanziato un milione di euro dai fondi derivanti dall’otto per mille.
L’apposito Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo provvederà all’erogazione della somma stanziata, accogliendo le richieste, che gli stanno pervenendo o gli perverranno, direttamente sostenendo progetti di enti ecclesiali locali, che operano in collegamento con le istituzioni caritative della Conferenza Episcopale o delle Diocesi del luogo.
 
03 Marzo 2010

Agenda »

Sabato 29 Febbraio 2020
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 01
LUN 02
MAR 03
MER 04
GIO 05
VEN 06
SAB 07
DOM 08
LUN 09
MAR 10
MER 11
GIO 12
VEN 13
SAB 14
DOM 15
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
Centro Studi per la scuola cattolica Seminario di Studio:Come stanno cambiando i bambini
Il seminario intende analizzare l´identità dei bambini nella fascia di età copresa tra i 3 e i 10 anni, a trent´anni dalla dichiarazione dei diritti del fanciullo 1989. Si vuole offrie l´occasione per analizzare  se e come stiano cambiando le generazioni dei giovanissimi dal punto di vista cognitivo, emotivo, comunicativo, relazionale, per verificare quanto il cambiamento sia un fatto effettivamente nuovo e il segnale di una nuova epoca.