HomeNotizieSulla strada degli ultimi

Sulla strada degli ultimi

“Sono solo un prete, che tenta di seguire fedelmente l’insegnamento di Gesù Cristo: quell’insegnamento che ci indica ogni giorno la strada degli ultimi, dei poveri e di quanti vivono nel bisogno”.
Si apre con queste parole di don Luigi Di Liegro l’audiolibro “Dove Dio è accampato” (Edizioni San Paolo), presentato lunedì 14 febbraio all’Ostello della Caritas diocesana di Roma, in memoria di quello che fu il suo primo direttore, scomparso improvvisamente nel 1997.
“Don Luigi vedeva i poveri come il luogo teologico nel quale il cristiano è chiamato ad esercitare il suo discernimento – ha sottolineato l’attuale direttore, mons. Enrico Feroci –; la forza che lo animava gli derivava da una fede profonda”.
L’intelligenza politica (“Sapeva leggere in profondità, intuiva in anticipo fenomeni come quello migratorio e li trasformava in provocazione sociale”), l’amore al sacerdozio e alla Chiesa (“Sensibile alla fraternità sociale, viveva la carità anche come via d’evangelizzazione, come testimonianza della Chiesa di Gesù Cristo”), la sua capacità di intessere relazioni con la gente delle borgate come con i rappresentanti delle istituzioni: sono queste le tre dimensioni evidenziate da mons. Guerino Di Tora, vescovo ausiliare di Roma, intervenuto in rappresentanza del Card. Agostino Vallini.
L’attualità di don Di Liegro, S. E. mons. Giuseppe Merisi – presidente di Caritas Italiana – l’ha ricondotta al suo impegno formativo, alla sua capacità di guardare la vita con occhi buoni e con cuore aperto e alla testimonianza quotidiana con cui ha vissuto i valori della Dottrina sociale della Chiesa.
Il giornalista RAI Fabio Zavattaro, moderatore dell’incontro, ha infine raccontato il suo primo incontro con il sacerdote: “Un uomo immediato, che non credeva all’amore a distanza, di chi pretende di restare fuori dalla mischia e rinuncia a sporcarsi le mani, a condividere…”.
L’audiolibro dedicato a don Luigi Di Liegro rientra in un progetto – illustrato da Roberto Tietto – realizzato da Caritas Italiana e dal Centro Europeo Risorse Umane: una carrellata di personaggi del XX secolo (che ha già edito Chiara Lubich, Alcide Degasperi, Madre Teresa, don Primo Mazzolari e Rosario Livatino), presentati attraverso testi scritti, recitazione e musica.
14 febbraio 2011

Agenda »

Martedì 18 Giugno 2019
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Comunità e progettazione.Dai progetti pilota alla progettazione pastorale culturale