HomeNotizieSotto l'ala del novello Beato

Sotto l'ala
del novello Beato

reliquia
 
“Nolite Timere”, “Non abbiate paura”. E’ questo il motto inciso sul reliquiario del Beato Giovanni Paolo II – realizzato dallo scultore ed artista Carlo Balljana – che verrà portato solennemente all’altare questa sera, 16 agosto, in occasione dell’apertura della XXVI Giornata Mondiale della Gioventù, quasi a porre questa edizione sotto la protezione di colui che delle Gmg è stato l’ideatore.
Alle 20 nella centralissima piazza de Cibeles, l’Arcivescovo di Madrid, Cardinale Antonio Maria Rouco Varela, presiederà la Messa inaugurale, alla quale parteciperanno tutti i vescovi e i presbiteri presenti alla Gmg insieme ai giovani di tutto il mondo che già in queste ore stanno raggiungendo la città. La messa sarà trasmessa in diretta da TV2000 e in streaming su questo portale.
L’opera d’arte – un Vangelo aperto, in bronzo argentato e dorato a foglia d’oro – contiene l’ampolla in cristallo del sangue del Beato prelevato il 2 Aprile 2005, giorno della sua morte, dai medici per effettuare delle analisi. Due fiale sono state in seguito consegnate al Card. Stanislav Dziwisz per mantenere viva la memoria di Giovanni Paolo II. Il sangue ancora oggi non è coagulato e mantiene il proprio colore naturale.
L’artista, conosciuto dalla critica ufficiale come lo “scultore del vento”, è stato spinto a realizzare l’opera d’arte dalla scena dei funerali del Pontefice nel 2005, quando un forte vento aprì e sfogliò il Vangelo poggiato sulla bara. Il reliquiario prende spunto da quell’immagine per comunicare il compito futuro che aspetta al nuovo Papa: Il Vangelo riaperto come simbolo di una nuova evangelizzazione.
16 agosto 2011

Agenda »

Sabato 20 Ottobre 2018
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "E-sport: una sfida educativa?" (Roma, 19-20 ottobre 2018)
Programma e modalità di partecipazione saranno pubblicati appena possibile