HomeNotizieServizio civile, scuola di vita

Servizio civile, scuola di vita

servizio3
Sabato 12 marzo, nel giorno in cui si ricorda San Massimiliano, martire per obiezione di coscienza al servizio militare nel 295 d.C., si svolge a Roma (presso il Domus Pacis Torre Rossa Park, via di Torre Rossa, 94) l’ VIII incontro nazionale annuale dei giovani in servizio civile.
Il Tavolo,  costituito nel 2003, annovera tra gli enti promotori Caritas Italiana, la Fondazione Migrantes, l’Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese, l’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro, il Servizio Nazionale per la pastorale giovanile e l’Azione Cattolica Italiana. L’incontro del 12 marzo è l’occasione per riflettere sui recenti Orientamenti pastorali dei vescovi italiani per il decennio 2010-2020 che, tra i “percorsi di vita buona” proposti alle comunità ecclesiali, annoverano anche il servizio civile e le esperienze di volontariato in Italia e all’estero.
La giornata offre l’opportunità di tracciare un bilancio del servizio civile nazionale, a dieci anni dall’avvio di un’esperienza che ha ereditato il patrimonio storico del servizio civile degli obiettori di coscienza. Il programma prevede per le ore 10 il saluto e l’introduzione alla giornata da parte di S.E. Mons. Giuseppe Merisi, Vescovo di Lodi e Presidente di Caritas Italiana. Alle 10.15 viene proiettato un video appositamente realizzato da Tv2000, cui farà seguito la relazione su “La Chiesa italiana e l’educazione dei giovani alla pace e al servizio”, affidata a S.E. Mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana. Alle 11 è prevista una tavola rotonda, sarà moderata da Alberto Chiara (Famiglia Cristiana) e alla quale prendono parte Maurizio Ambrosini (Università Statale di Milano), don Domenico Ricca (Scs/Cnos), Andrea Olivero (Forum Nazionale del Terzo Settore) e Carlo Di Cicco (Vicedirettore de L’Osservatore Romano). Alle 14.30 il programma prosegue con testimonianze e collegamenti video sul tema “I giovani in servizio civile in Italia e all’estero si raccontano”, con la conduzione di Maurizio Di Schino di Tv2000. Alle 16, infine, S.E. mons. Giuseppe Merisi presiede la celebrazione della Santa Messa.
 
Sabato 12 marzo, nel giorno in cui si ricorda San Massimiliano, martire per obiezione di coscienza al servizio militare nel 295 d.C., si svolge a Roma (presso il Domus Pacis Torre Rossa Park, via di Torre Rossa, 94) l’ VIII incontro nazionale annuale dei giovani in servizio civile.
Il Tavolo,  costituito nel 2003, annovera tra gli enti promotori Caritas Italiana, la Fondazione Migrantes, l’Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese, l’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro, il Servizio Nazionale per la pastorale giovanile e l’Azione Cattolica Italiana. L’incontro del 12 marzo è l’occasione per riflettere sui recenti Orientamenti pastorali dei vescovi italiani per il decennio 2010-2020 che, tra i “percorsi di vita buona” proposti alle comunità ecclesiali, annoverano anche il servizio civile e le esperienze di volontariato in Italia e all’estero.
La giornata offre l’opportunità di tracciare un bilancio del servizio civile nazionale, a dieci anni dall’avvio di un’esperienza che ha ereditato il patrimonio storico del servizio civile degli obiettori di coscienza. Il programma prevede per le ore 10 il saluto e l’introduzione alla giornata da parte di S.E. Mons. Giuseppe Merisi, Vescovo di Lodi e Presidente di Caritas Italiana. Alle 10.15 viene proiettato un video appositamente realizzato da Tv2000, cui farà seguito la relazione su “La Chiesa italiana e l’educazione dei giovani alla pace e al servizio”, affidata a S.E. Mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana. Alle 11 è prevista una tavola rotonda, sarà moderata da Alberto Chiara (Famiglia Cristiana) e alla quale prendono parte Maurizio Ambrosini (Università Statale di Milano), don Domenico Ricca (Scs/Cnos), Andrea Olivero (Forum Nazionale del Terzo Settore) e Carlo Di Cicco (Vicedirettore de L’Osservatore Romano). Alle 14.30 il programma prosegue con testimonianze e collegamenti video sul tema “I giovani in servizio civile in Italia e all’estero si raccontano”, con la conduzione di Maurizio Di Schino di Tv2000. Alle 16, infine, S.E. mons. Giuseppe Merisi presiede la celebrazione della Santa Messa.
 
12 marzo 2011

Agenda »

Sabato 22 Settembre 2018
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Nei giorni 21-23 settembre 2018, a Tangeri (Marocco), una delegazione di Vescovi della Commissione Episcopale per le Migrazioni (CEMi) incontrerà i rappresentanti della Conferenza Episcopale del Nord Africa (CERNA) per partecipare alla solenne liturgia inaugurale dell´Assemblea Generale, visitare la Diocesi di Tangeri e il campo profughi della città.Rappresentanti della CEMi il Presidente S.E. Mons. Guerino Di Tora, Vescovo ausiliare di Roma, S.E. Mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, e S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.Arriveranno inoltre dall´Italia il Cardinal Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento e Presidente di Caritas Italiana, S.E. Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo, e don Giovanni De Robertis, direttore generale Migrantes.