HomeSanto del GiornoSan Sabino

San Sabino

A cura di Matteo Liut

Uomo di dialogo tra Oriente ed Occidente, instancabile evangelizzatore, costruttore e restauratore di edifici di culto, come si legge in un testo anonimo del IX secolo, “pastore mite e largo nella carità”. È questo il profilo di san Sabino di Canosa, vescovo della città pugliese tra il 514 e il 566, co-patrono di Bari e di altre città dell’Italia del Sud.
Nato forse nel 461, era amico di san Benedetto da Norcia, che incontrava con una certa periodicità a Montecassino, come racconta papa san Gregorio Magno nei suoi “Dialoghi”; partecipò al Concilio di Costantinopoli del 525, al Sinodo Romano del 531 e, ancora a Costantinopoli con papa Agapito nel 536. “Missioni” per le quali era stato scelto grazie alla profondità della sua preparazione teologica e alla sua saggezza; si trattava, infatti, di combattere l’eresia monofisita sostenuta dal patriarca Antimo.

Altri Santi

Sant'Apollonia, vergine e martire (III sec.); san Marone, eremita (IV-V sec.).