HomeSanto del GiornoSan Folco Scotti

San Folco Scotti

A cura di Matteo Liut

Ogni comunità sperimenta le tensioni dovute al confronto tra sensibilità e identità diverse, ma spetta ai pastori alimentare la comunione e vivere così il carisma dell’unità da sempre parte integrante del loro ministero.
Un vero “campione” di questo carisma fu san Folco (o Fulco) Scotti, che nel XIII secolo si trovò a essere vescovo di Piacenza e Pavia, a quel tempo divise da un’aspra rivalità.
Era nato a Piacenza attorno al 1165 da una famiglia di origine irlandese (da qui, secondo la denominazione dell’epoca, il suo “cognome”).
All’età di 20 anni entrò tra i canonici regolari di Sant’Eufemia, per completare poi la formazione teologica a Parigi. Al rientro ebbe diversi incarichi, fino a quando venne scelto come vescovo di Piacenza. Pochi anni dopo divenne pastore anche di Pavia, lavorando con dedizione alla pacificazione tra le due città. Morì nel 1229.
 

Altri Santi

Santi Luciano e Marciano, martiri (III sec.); sant'Alfredo il Grande, re (849-899).