HomeNotizie
Settimane Sociali

Per un’Europa comunità di persone

160512-011

Da giovedì 18 a domenica 21 settembre si svolgono a Madrid le Giornate Sociali Cattoliche Europee, organizzate dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) e dalla Commissione degli Episcopati della Comunità Europea (COMECE) sul tema “La fede cristiana e il futuro dell’Europa”.
Serve “il coraggio di uscire dalle proprie comodità e di andare incontro all’uomo dove egli si trova, per portare sollievo e testimoniare l’amore di Dio costruendo un’unità tra gli uomini fondata in Lui”. Lo ha affermato il Card. Angelo Bagnasco nel suo saluto in apertura dei lavori, pronunciato come vicepresidente del CCEE. “Il futuro dell’Europa – ha proseguito l’Arcivescovo di Genova – ha bisogno di genti di fede, e ancora più, ha bisogno di santi”.
In allegato il testo del saluto del Cardinale. Il programma dettagliato delle Giornate è disponibile nel sito www.catholicdays.eu. Con il Presidente della CEI si sono recati a Madrid anche S.E. Mons. Gianni Ambrosio, Vescovo di Piacenza‐Bobbio e Vice‐Presidente della COMECE,  S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi, Arcivescovo di Trieste e Presidente della Commissione Caritas in Veritate del CCEE, S.E. Mons. Arrigo Miglio, Arcivescovo di Cagliari e Presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani, e Mons. Fabiano Longoni, Direttore dell’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro.

18 Settembre 2014

Agenda »

Sabato 28 Maggio 2022
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
MER 15
GIO 16
VEN 17
SAB 18
DOM 19
LUN 20
MAR 21
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Progetto formativo "Camici Gialli"
Corso a livello nazionale per la formazione iniziale di formatori al volontariato spirituale e relazionale nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie. Il Corso è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni.L´obiettivo è quello di preparare formatori nel progetto “Camici gialli”, per la promozione della presenza di giovani volontari di animazione spirituale negli ospedali sotto la guida delle cappellanie di riferimento.Scarica la scheda del progettoIscriviti online