HomeNotizieOltre l'aridità spirituale e morale

Oltre l'aridità
spirituale e morale

raga14
Il luogo in cui la testimonianza è più urgente è là dove vivi, dove spesso si crede di conoscere già il cristianesimo o dove sono attecchiti pregiudizi che considerano la Chiesa come un centro di potere, il clero come una casta, i cristiani come gente malinconica. Parte da qui l’ultima catechesi del Card. Bagnasco.

Il Cardinale Presidente riconduce “tutto ciò che nel mondo si perpetra contro l’uomo, la vita umana, la libertà, la famiglia” a “inevitabili conseguenze di una devastante aridità spirituale e morale”, che trova le sue punte nel secolarismo (“un modo di pensare senza Dio, senza alcun riferimento trascendente, come se l’uomo fosse un grumo di materia”) e nel consumismo (“un modo di vivere senza Dio, all’insegna della materialità”).
Sono deserti che lambiscono anche i credenti e svuotano la testimonianza. Di qui l’appello del Cardinale a “mantenerci tutti in stato di permanente conversione”; a “conoscere il mistero di Cristo e della Chiesa”; a fidarci del Vangelo, senza rinunciare ad essere “sale della terra e luce del mondo” e ad “amare a Chiesa”, di cui si è “parte affettiva e attiva”.
20 agosto 2011

Agenda »

Domenica 21 Ottobre 2018
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese 92a Giornata Missionaria Mondiale