HomeNotizieNel Cielo dell’Assunta la Terra perseguitata
Preghiera

Nel Cielo dell’Assunta la Terra perseguitata

Persecuzioni

“Oggi celebriamo l’Assunta associando al corpo glorificato e al volto splendido di Maria riprodotti dall’iconografia classica il volto ed il corpo sfigurati dalla fame, straziati dalla violenza gratuita, umiliati e negati in fondo ai nostri mari, crocifissi e derisi nel corpo e nella storia di donne e uomini che hanno l’unica colpa di essere cristiani, come sta capitando in Iraq, in Nigeria e in Siria, dove è in atto una vera e propria Shoa cristiana. Stessa cieca immotivata violenza, stesso blasfemo rimando a Dio (ricordiamo il beffardo Got mit uns), stessa arroganza omicida. Speriamo non stesso assordante e complice silenzio da parte di alcuni!”
Nella Giornata di preghiera indetta dalla CEI per le centinaia di migliaia di cristiani perseguitati, il Segretario generale Mons. Nunzio Galantino, firma l’editoriale di Avvenire: chiede “una festa dell’Assunta un po’ diversa”, che impedisca di voltarsi dall’altra parte, negando a chi soffre ogni forma di vicinanza”.
Tra queste, scrive il Segretario Generale, “la prima passa già dalla disponibilità a informarsi: le fonti non mancano e tra queste spicca certamente Avvenire, che sulla situazione di chi è privato della libertà religiosa non smette di offrire notizie ed approfondimenti di qualità”. Accanto alla formazione, la solidarietà, “nella direzione di sostenere l’impegno della Caritas, presente con la sua rete di relazioni e di progetti nelle diverse emergenze del pianeta”. Infine, c’è “la vicinanza della preghiera”, che “soggiace alla giornata odierna e che ci pone in stretta comunione con Papa Francesco, partecipe a Seul della VI Giornata della Gioventù asiatica”.

In allegato, l’editoriale di Mons. Galantino pubblicato su Avvenire.

14 Agosto 2014

Agenda »

Sabato 29 Febbraio 2020
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 01
LUN 02
MAR 03
MER 04
GIO 05
VEN 06
SAB 07
DOM 08
LUN 09
MAR 10
MER 11
GIO 12
VEN 13
SAB 14
DOM 15
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
Centro Studi per la scuola cattolica Seminario di Studio:Come stanno cambiando i bambini
Il seminario intende analizzare l´identità dei bambini nella fascia di età copresa tra i 3 e i 10 anni, a trent´anni dalla dichiarazione dei diritti del fanciullo 1989. Si vuole offrie l´occasione per analizzare  se e come stiano cambiando le generazioni dei giovanissimi dal punto di vista cognitivo, emotivo, comunicativo, relazionale, per verificare quanto il cambiamento sia un fatto effettivamente nuovo e il segnale di una nuova epoca.