HomeLa Conferenza Episcopale ItalianaOrganismi – Istituzioni – Incarichi NazionaliComitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo

Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo

Presidente

S.E.R. Mons.Rocco Pennacchio
Arcivescovo di Fermo

Membri

P.Giulio Albanese
DonLeonardo Di Mauro
Responsabile del Servizio per gli interventi caritativi a favore dei Paesi del Terzo Mondo
Prof.Giorgio Franceschetti
Dott.Giuseppe Magri
Sr.Antonietta Papa
Prof.Gian Battista Parigi
Dott.ssaGiudi Peruzzi
DonGiuseppe Pizzoli
Direttore dell'Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese
Dott.ssaAnna Rocchi
Sig.aMorena Savian
Prof.ssaMirella Scalia
Diac.Umberto Silenzi
Mons.Francesco Antonio Soddu
Direttore della Caritas Italiana

Recapiti

Via Aurelia, 468 - 00165 Roma RM
Tel. 06 66398464 - Fax 06 66398408
Email: sictm@chiesacattolica.it

Note Storiche

Il "Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo" è stato costituito dal Consiglio Episcopale Permanente (CEP) nella sessione straordinaria del 5 giugno 1990, ad experimentum per la durata di un triennio.
Esso è stato confermato per un quinquennio dallo stesso Consiglio del 25-28 marzo 1996.
In seguito, il CEP del 26-29 marzo 2001, approvando alcune modifiche al Regolamento, ha deliberato la continuità del Comitato a tempo indeterminato.

Agenda »

Martedì 26 Gennaio 2021
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Corso nuovi Direttori CMD II modulo/online
Ogni anno nuovi Direttori degli Uffici diocesani di pastorale della salute ricevono il mandato dalproprio Ordinario.Di fronte ad un quadro complesso, l’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute della CEI propone un seminario di formazione per introdurli a svolgere in modo adeguato il loro servizio alla Chiesa locale e con i malati.Il mandato viene così illustrato nella Nota pastorale del 2006: “L’Ufficio diocesano per la pastorale della salute ha il compito di studiare le linee pastorali diocesane nel campo della sanità, di sensibilizzare le comunità cristiane a tali problemi, di coordinare le iniziative riguardanti la formazione e l’aggiornamento delle persone che operano nel settore, di seguire i vari progetti locali in materia sanitaria” (Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute, “Predicate il vangelo e curate i malati”, n. 64).Il corso è aperto anche a tutti gli altri direttori che lo desiderano e sarà tenuto online dalle 15 alle 18 del 25 e del 26 gennaio 2021ProgrammaIscriviti online 
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto "Il ruolo del Responsabile del Procedimento nell‘ambito della conoscenza" in modalità webinar
Martedì 26 gennaio 2021 dalle 10 alle 13 è prevista una mattinata di formazione dedicata al ruolo del Responsabile del Procedimento.Il ruolo del Responsabile del procedimento è fondamentale a partire dalla valutazione delle necessità e della condizione del patrimonio nella prospettiva della redazione di un buon progetto e della sua gestione.Partendo da argomenti teorici quali La conoscenza del patrimonio per una necessaria programmazione e Il cantiere della conoscenza si passerà poi alla descrizione di esperienze pratiche (vedi programma allegato).L'appuntamento, in modalità webinar (piattaforma Cisco Webex meetings) è rivolto agli incaricati diocesani e ai responsabili del procedimento indicati dagli stessi incaricati in fase di iscrizione.Questo webinar fa parte degli aggiornamenti proposti dall' Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto all'interno della rubrica inFORMAZIONEbce">#inFORMAZIONEbce .