HomeNotizie
CEI

Il Card. Bassetti
pellegrino in Ucraina

Ucraina santuario

Il Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve e Presidente della CEI, si reca in visita in Ucraina da venerdì 13 a lunedì 16 luglio, accogliendo l’invito di Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Capo e Padre della Chiesa greco-cattolica ucraina. Il Cardinale è accompagnato da Mons. Vittorio Viola, Vescovo di Tortona, e partecipa al pellegrinaggio nazionale ucraino al Santuario mariano di Zarvanytsia, insieme a Sua Beatitudine.

“Per il nostro popolo, provato da guerra e da sofferenza – ha affermato Sua Beatitudine Sviatoslav –, la visita del Card. Bassetti è un segno d’affetto e di vicinanza della Chiesa italiana”.

La CEI sostiene molti progetti della Chiesa greco-cattolica in Ucraina. Nel nostro Paese, stando alle stime ufficiali, quella degli ucraini è la quarta comunità più numerosa tra quelle immigrate. Il servizio pastorale, che si svolge sotto la guida spirituale del Visitatore Apostolico per gli ucraini greco-cattolici, è assicurato da 65 sacerdoti.

Tra gli appuntamenti ufficiali previsti nel corso del viaggio, sabato 14 luglio, un incontro con i giovani a Zarvanytsia, con un intervento di Mons. Viola. A sera, dopo la processione con le candele, la Preghiera alla Madre di Dio e il discorso del Cardinale ai pellegrini.

Domenica 15 luglio, dopo la Divina Liturgia in programma per le 9, il Card. Bassetti terrà un discorso ai fedeli ucraini. La visita della piccola delegazione italiana toccherà anche la città di Leopoli (Lviv).

13 Luglio 2018

Agenda »

Martedì 18 Gennaio 2022
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Gruppo Progettazione
Il Gruppo Progettazione riunisce collaboratori dell´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute per poter “pensare e progettare” la Pastorale della salute in Italia tenendo conto dell’attuale situazione del nostro Paese e delle indicazioni che ci giungono dai nostri Pastori. Il Gruppo è composto da 10 consultori “esperti” a vario titolo.