HomeNotizie
Salute

Preghiera di ringraziamento per i curanti

InveceSamaritano_qo

In vista della Giornata mondiale del malato, l’Ufficio nazionale per la pastorale della salute organizza per venerdì 9 febbraio, alle 16, un momento di preghiera di ringraziamento per i curanti. L’iniziativa – dal titolo “Invece un Samaritano” – coinvolgerà le cappelle del Centro di cure palliative pediatriche Bambino Gesù della sede di Passoscuro (Roma), del P.O. “G.F. Ingrassia” Monreale (Palermo), del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria e della Clinica “Villa San Giusto” di Gorizia.
“Ringraziamo i curanti e preghiamo per loro. Ci auguriamo che abbiano uno sguardo carico di affetto verso i loro malati, verso quanti si affidano alle loro cure. Pensino, come diceva Paolo VI, che si piegano su Cristo stesso che si è immedesimato con i malati. Auspichiamo anche che questo rapporto sia pieno di empatia e di simpatia perché il benessere dell’uomo dipende anche dai rapporti di affetto che si instaurano con le persone che si prendono cura di lui”, afferma Mons. Giuseppe Baturi, Arcivescovo di Cagliari e Segretario Generale della CEI. “Dall’empatia nasce da una sorta di immedesimazione: quando mi prendo cura dell’altro dò senso alla mia vita e così mi accorgo che l’altro non è solo un corpo da curare. C’è una domanda di senso, c’è un’anima che chiede la salvezza, che si interroga e che spera, che attende un segno di salvezza”, ricorda Mons. Baturi per il quale “prendersi cura dell’uomo nella sua concretezza, nella sua individualità significa anche sentire il suo grido, la sua domanda e pensare che è la nostra”. “In fondo – conclude – siamo tutti in davanti a Dio come coloro che invocano salute e chiedono salvezza, e tutti siamo, l’uno per l’altro, come il buon samaritano capace di guardare con amore e di piegarsi per prendersi cura dell’altro”.

L’appuntamento può essere seguito in diretta streaming su YouTube.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie
;

08 Febbraio 2024

Agenda »

Giovedì 29 Febbraio 2024
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
MER 13
GIO 14
VEN 15
SAB 16
DOM 17
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Corso FC23.1 - Colpa e pena nella Bibbia
Primo di quattro webinar di formazione su «"Quei diciotto sotto la Torre di Siloe". La responsabilità del male», dal titolo: Colpa e pena nella Bibbia. Il Corso sarà tenuto online, giovedì 29 febbraio 2024 dalle ore 15,00 alle ore 16,30.La partecipazione ai Corsi è gratuita ma è necessario iscriversi online. L´iscrizione viene fatta per l´intero Corso scelto e non per ogni singolo appuntamento. Il giorno della lezione verrà inviato via mail il link per accedere al canale YouTube.Per informazioni contattare la Segreteria dell´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute: tel. 06.66398.477 - salute@chiesacattolica.itRelatore del corso: don Franco Manzi, docente presso la Facoltà teologica dell´Italia SettentrionaleIscrizione onlineProgramma completo del Corso
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Corso Catechisti Diocesi di Roma 2024 (incontro del 29 febbraio 2024 - online)