HomeNotizie
Santa Sede

Giornata Mondiale dei Poveri: il commento di Mons. Soddu

papaGiornataPoveri2017_03

Il Direttore di Caritas Italiana, Mons. Francesco Soddu, commenta il Messaggio di Papa Francesco per la IV Giornata Mondiale dei Poveri, che si celebra domenica 15 novembre sul tema “Tendi la tua mano al povero” (cfr Sir 7,32).

“Il Papa ci ricorda – afferma Soddu – che incontrare i bisogni degli ultimi deve essere per noi una costante, non un fatto legato all’emergenza: il grido dei poveri deve trovare il popolo di Dio in prima linea. La comunità deve scegliere i poveri riconoscendone la centralità e facendo famiglia con loro”.

“La Chiesa – conclude il Direttore della Caritas – ha tanto da mettere in campo a livello di condivisione, stimolo verso le istituzioni e costruzione del bene comune. Ogni cristiano deve sentirsi segno di una chiesa in uscita e parte di un progetto che ha contribuito a scrivere”.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie

13 Novembre 2020

Agenda »

Domenica 14 Aprile 2024
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
Comitato scientifico-organizzatore delle settimane sociali dei cattolici italiani Al cuore della Democrazia. Partecipare tra storia e futuro Young
AL CUORE DELLA DEMOCRAZIA YOUNG è il tema  e il titolo dell’evento che si terrà a Roma il 13-14 aprile rivolto ai giovani delegati delle Diocesi italiane per le prossime Settimane Sociali dei Cattolici d’Italia, gli animatori di comunità del Progetto Policoro, giovani professionisti di Economy of Francesco ed i giovani delle diocesi interessati al tema.Ripercorrendo il percorso tracciato sulla via di Trieste, obiettivo dell’evento è porre i giovani in ascolto dei mondi sociali e conoscere l’impegno che tante realtà associative e del mondo della cooperazione pongono in essere.Si tratta di un evento esperienziale, cui intento primario è stimolare la riflessione, in chiave propositiva e positiva, su argomenti di interesse primario del mondo giovanile: violenza di genere, diritto di voto ai fuori sede, emergenza abitativa, riqualificazione urbana, turismo inclusivo.Risultato auspicato, dunque, concerne la conoscenza di “milioni di piccole e grandi azioni concatenate in modo creativo”, da intendersi quali espressioni declinate del concetto di democrazia generalmente inteso.