Schema-tipo di Regolamento degli Archivi ecclesiastici italiani

Schema-tipo di Regolamento degli Archivi ecclesiastici italiani
Il presente schema-tipo di Regolamento ha origine dall'esperienza di altre nazioni – in particolare la Francia e la Spagna – e da una lunga serie di documenti della Santa Sede; nasce inoltre dall'esigenza di unificare e integrare la legislazione canonica in un testo organico di natura regolamentare, volto ad assicurare alla Chiesa nel sistema archivistico italiano un’autonoma organizzazione legislativa armonizzata con le leggi dello Stato.
Il testo, che si pubblica di seguito, è stato preparato dall'Associazione Archivistica, Sezione italiana, in collaborazione con l'Ufficio Nazionale per i problemi giuridici. Successivamente, la Commissione Episcopale per i problemi giuridici lo ha esaminato e presentato, per la debita approvazione, al Consiglio Episcopale Permanente, il quale, nella sessione del 27-30 marzo 1995, ha approvato il Regolamento come schema-tipo da offrire ai Vescovi diocesani, affinché essi provvedano a promulgarlo debitamente adattato alle rispettive realtà locali.
Non sono previste norme particolari per gli archivi minori, come per esempio quelli parrocchiali, in quanto l’estrema varietà delle situazioni avrebbe in ogni caso costretto i Vescovi diocesani all’emanazione di norme applicative supplementari. Spetta comunque ai Vescovi colmare questa lacuna.
05 Novembre 1997

Agenda »

Venerdì 21 Gennaio 2022
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
Sesto e ultimo appuntamento di “Formazione alla cura e all´accompagnamento spirituale in cure palliative”, dal titolo: La teologia del morire. Percorsi di senso e di significato: "Morire per gli altri"  in programma giovedì 20 gennaio 2022 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00L´evento è rivolto ad assistenti spirituali e ad altre figure professionali che si occupano di cure palliative.Curano il corso: Don Mario Cagna - Cappellano, Direttore dell´Ufficio diocesano per la pastorale della salute di Chiavari Dott. Diac. Guido Miccinesi - Referente per la Psico-oncologia, SC Epidemiologia Clinica e di supporto al Governo Clinico - Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica – ISPRO Dott.ssa  Marianna Maglio - Hospice "Casa Betania" Card. Panico, Tricase (LE) Programma completo della Formazione
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Gruppo di studio in bioetica
Il Gruppo di studio si riunisce per approfondire e riflettere sulle tematiche etiche, educative e deontologiche riguardanti la vita umana e l´assistenza socio-sanitaria