Diritto , Società

Adempimenti e Nomine – 23/26 gennaio 2006

Adempimenti e Nomine - 23/26 gennaio 2006

nato membro e Presidente; Mons. Luciano VINDROLA, della diocesi di Susa, Dott. Giuliano GRAZIOSI, della diocesi di Roma, nominati membri effettivi del Collegio dei Revisori dei Conti; Dott. Paolo BUZZONETTI, della diocesi di Roma, Don Umberto DERIU, della diocesi di Tempio – Ampurias, Mons. Domenico MOGAVERO, Sottosegretario della CEI, nominati membri supplenti


Commissione per la stipula di un accordo tra la Conferenza Episcopale Italiana e l’Unione Cristiana Evangelica Battista per lapastorale dei matrimoni interconfessionali fra credenti battisti e cattolici
– S.E. Mons. Vincenzo PAGLIA, Presidente della Commissione Episcopale per l’ecumenismo e il dialogo, nominato Presidente; S.E. Mons. Francesco COCCOPALMERIO, Presidente del Consiglio per gli Affari Giuridici, Don Domenico FALCO, Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale, Mons. Mauro RIVELLA, Direttore dell’Ufficio Nazionale per i problemi giuridici, Prof. Giorgio FELICIANI, dell’arcidiocesi di Milano, Don Angelo MAFFEIS, della diocesi di Brescia, nominati membri
 
La Presidenza ha inoltre espresso il gradimento alla nomina della Dott.ssa Elvira BRICCOLI BATI ORZALESI, dell’arcidiocesi di Firenze, a Responsabile nazionale Movimento di Rinascita Cristiana (MRC)
Il Consiglio Episcopale Permanente, nella sessione del 23-26 gennaio 2006, ha proceduto ai seguenti adempimenti statutari:
Fondazione “Migrantes”
– Mons. Pier Giorgio SAVIOLA, dell’Istituto Secolare Servi della Chiesa, diocesi di Reggio Emilia – Guastalla, nominato Direttore Generale
Comitato Scientifico e Organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani
– Prof.ssa Sr. Marcella FARINA, delle Figlie di Maria Ausiliatrice, e Prof.ssa Eugenia SCABINI, dell’arcidiocesi di Milano, nominate membri
Università Cattolica del Sacro Cuore
– Mons. Gianni AMBROSIO, dell’arcidiocesi di Vercelli, nominato Assistente ecclesiastico generale
Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (MEIC)
– Mons. Ignazio SANNA, della diocesi di Nuoro, nominato Assistente ecclesiastico nazionale
Centro Sportivo Italiano (CSI)
– Don Claudio PAGANINI, della diocesi di Brescia, nominato Assistente ecclesiastico nazionale
Confederazione Nazionale Coldiretti
– P. Renato GAGLIANONE, dei Pii Operai Catechisti Rurali Missionari Ardorini, nominato Consigliere ecclesiastico nazionale
Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontariato (FOCSIV)
– Mons. Alessandro GRECO, dell’arcidiocesi di Taranto, nominato Incaricato della CEI
Coordinamento Enti e Associazioni di Volontariato Penitenziario – SEAC
– P. Vittorio TRANI, dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, nominato Consulente ecclesiastico nazionale
– Il Consiglio ha altresì ratificato l’elezione del Prof. Renato BALDUZZI, della diocesi di Alessandria, a Presidente nazionale del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (MEIC)
* * * * *
La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana, riunitasi il 23 gennaio 2006 in concomitanza con i lavori del Consiglio Episcopale Permanente, ha proceduto alle seguenti nomine:

Commissione mista vescovi-religiosi
– S.E. Mons. Renato CORTI, vescovo di Novara, S.E. Mons. Francescantonio NOLE, vescovo di Tursi – Lagonegro, S.E. Mons. Filippo STROFALDI, vescovo di Ischia, eletti membri
Comitato per i congressi eucaristici nazionali
– P. Eugenio Giuseppe ASTORI, della Congregazione del Ss. Sacramento (Sacramentini), nominato segretario
Comitato per l’edilizia di culto
– Mons. Giovanni ACCOLLA, dell’arcidiocesi di Siracusa, Don Vincenzo BARBANTE dell’arcidiocesi di Milano, Rag. Carlo DE STROBEL, della diocesi di Roma, Don Domenico FALCO, Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale, Mons. Cesare RECANATINI, dell’arcidiocesi di Ancona – Osimo, Don Giuseppe RUSSO, Responsabile del Servizio Nazionale per l’edilizia di culto, nominati membri
Comitato per la valutazione dei progetti di intervento a favore dei beni culturali
– Don Giorgio CARINI, della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, nominato membro
Istituto Centrale per il Sostentamento del Clero
– Mons. Luigino TRIVERO, dell’arcidiocesi di Vercelli, nominato membro e Presidente; Dott. Luigi M. Tommaso NICODEMO, della diocesi di Roma, nominato membro e Vice Presidente; Don Ermenegildo ALBANESE, della diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, Avv. Giuseppe Maria CIPOLLA, della diocesi di Roma, Dott. Giorgio FRANCESCHI, dell’arcidiocesi di Trento, Ing. Alberto GINOBBI, della diocesi d Roma, Mons. Luigi MISTÒ, dell’arcidiocesi di Milano, Ing. Bruno MUSSO, dell’arcidiocesi di Genova, Don Angelo VIZZARRI, dell’arcidiocesi di Chieti – Vasto, nominati membri del Consiglio di Amministrazione
– Mons. Giampietro FASANI, Economo della CEI, nomi

26 Gennaio 2006

Agenda »

Giovedì 19 Maggio 2022
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Progetto formativo "Camici Gialli"
Corso a livello nazionale per la formazione iniziale di formatori al volontariato spirituale e relazionale nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie. Il Corso è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni.L´obiettivo è quello di preparare formatori nel progetto “Camici gialli”, per la promozione della presenza di giovani volontari di animazione spirituale negli ospedali sotto la guida delle cappellanie di riferimento.Scarica la scheda del progettoIscriviti online
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico: #visionidicomunità
Da domenica 15 a domenica 22 maggio 2022 si svolgeranno le Giornate di Valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico: un´occasione per far conoscere territori e comunità attraverso eventi di valorizzazione, sia online che onsite su tutto il territorio italiano, organizzati da uffici diocesani, musei, archivi e biblioteche ecclesiastici (MAB), anche in collaborazione con associazioni di volontariato, attori pubblici e privati e altri enti territoriali. Le Giornate di valorizzazione 2022 sono promosse dall´Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto insieme a AMEI - Associazione dei musei ecclesiastici italiani, AAE - Associazione degli archivisti ecclesiastici e ABEI - Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani e con il patrocinio di ICOM Italia (International Council of Museums), dell´ANAI- Associazione Nazionale Archivistica Italiana e dell´AIB - Associazione Italiana Biblioteche.Dopo #apertialmab (2019) e #testimonidifuturo (2020-2021), l´hashtag dell´edizione 2022 è #visionidicomunità.A partire dal 14 febbraio 2022 chi desidera aderire alle giornate di valorizzazione 2022 darà notizia delle proprie iniziative anche attraverso il portale BeWeB, nell´apposita pagina dedicata https://beweb.chiesacattolica.it/giornate-di-valorizzazione/.Tutti gli eventi saranno poi presentati anche attraverso i canali social dell´Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto e sui siti e i social di tutti i partner.Le giornate di valorizzazione 2022 saranno inaugurate con il convegno "Il futuro della memoria. Archivi ecclesiastici tra storico e corrente" che si svolgerà a Verona (Palazzo della Gran Guardia) nei giorni 13 e 14 maggio 2022 e di cui a breve verrà pubblicato il programma.#call4MAB: iniziative per l´apertura ufficiale delle giornate di valorizzazione.Sei iniziative, scelte tra quelle inserite su BeWeB nella pagina #visionidicomunità entro il 15 aprile 2022, verranno presentate in un´apposita sessione del convegno di apertura a Verona.La selezione delle sei iniziative #call4MAB  avverrà attraverso due modalità:- online: sommando tutti i like raccolti esclusivamente sulle pagine Facebook BEWEBOFFICIAL e Beweb Beni ecclesiastici e sulla pagina Instagram BEWEBOFFICIAL dove le proposte inserite su BeWeB saranno rilanciate con gli hashtag #visionidicomunità #call4MAB;- attraverso la valutazione della giuria di qualità espressa dal gruppo MAB ecclesiastico.Saranno considerate a valore aggiunto le proposte che vedono la collaborazione tra istituti culturali, enti territoriali, associazioni, attori pubblici e privati, per realizzare percorsi di valorizzazione culturale e pastorale in senso formativo e sostenibile.Per la presentazione di ogni iniziativa è previsto un tempo di cinque minuti, in presenza oppure tramite la registrazione di un video.
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Presentazione del Libro "A Sua Immagine"
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Incontro SINODO e persone con disabilità