HomeNotizieChiesa italiana e privacy
Diritto

Chiesa italiana e privacy

Firme

La 71ª Assemblea Generale ha approvato un aggiornamento del Decreto generale Disposizioni per la tutela del diritto alla buona fama e alla riservatezza, risalente al 1999. Il passaggio era necessario per rendere tale testo conforme – nel rispetto dell’autonomia della Chiesa e della peculiare natura dei suoi enti e delle sue attività – al Regolamento dell’Unione europea in materia di protezione dei dati personali, che dal 25 maggio 2018 è applicato in tutti i Paesi membri. L’aggiornamento votato, ottenuta la necessaria recognitio della Santa Sede e promulgato dal Presidente della CEI, entra in vigore da oggi, 25 maggio 2018.

25 Maggio 2018

Agenda »

Sabato 17 Aprile 2021
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 30
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
Commissione Episcopale per il servizio della carità e della salute Custodire le nostre terre. Salute, ambiente, lavoro
A sei anni dalla pubblicazione dell’enciclica Laudato sii (24 maggio 2015) è opportuno verificare lo stato di accoglienza e comprensione del documento, per riflettere insieme sull’impatto della mancata Cura del creato sulla salute della popolazione, sull’ambiente e sulle dinamiche sociali e lavorative. Il Convegno sarà trasmesso online sul canale YouTube dell´Ufficio Nazionale per la pastorale della salute.Scarica il Programma del Convegno
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Incontro accessibilità luoghi di culto e santuari con Uff. Sport turismo e tempo libero