HomeNotizieCome fili di una corda

Come fili
di una corda

gino
Nei giorni 29 e 30 settembre si svolge a Rocca di Papa (RM), presso il Centro Mondo Migliore, il I Corso di formazione per i direttori degli uffici diocesani di pastorale sanitaria. Il corso – rivolto specialmente ai responsabili nominati negli ultimi quattro anni, ma aperto a tutti i direttori diocesani interessati – ha sviluppato nella mattinata di giovedì 29 settembre una riflessione introduttiva di don Andrea Manto, direttore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della sanità, sul tema “Fare pastorale sanitaria oggi”, con speciale attenzione al ruolo delle diocesi e della parrocchia.
A seguire, i lavori procedono articolati in tre sessioni: la prima, dedicata all’uso delle Linee guida per l’applicazione della Nota pastorale “Predicate il Vangelo e curate i malati” (Vademecum) e alle dimensioni del sapere, saper essere, saper fare; la seconda, dedicata all’organizzazione delle reti e alla formazione degli operatori professionali, volontari e pastorali in sanità; la terza, nella mattinata di venerdì 30, illustrerà gli strumenti operativi per la programmazione, la verifica e la comunicazione degli Uffici diocesani per la pastorale della sanità. A chiusura del corso è previsto un momento di confronto e verifica.
Il corso, che segue alla pubblicazione delle linee guida per l’applicazione della Nota pastorale “Predicate il Vangelo e curate i malati”, non si limita a una scuola teorica di pastorale della salute, ma rappresenta una risposta alla richiesta delle diocesi di una maggiore e più adeguata formazione per chi è a servizio dei malati e delle persone con disabilità.
“Attraverso laboratori, esercitazioni e testimonianze qualificate – spiega don Manto – si mettono in comune le esperienze, come i tanti singoli fili che compongono una corda: da soli essi sono troppo sottili e fragili, ma insieme formano una corda robusta e capace di sostenere tensioni e carichi molto forti”.
Nell’occasione sarà presentata ufficialmente anche la nuova veste del sito dell’Ufficio (www.chiesacattolica.it/salute).
29 settembre 2011

Agenda »

Mercoledì 24 Ottobre 2018
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Consiglio Missionario Nazionale
Il 24 ottobre 2018 alle ore 09.30 a Roma verrà presentato l’XIII Rapporto degli Italiani nel Mondo 2018 presso la sala congressi del “The Church Palace/Domus Mariae Palazzo Carpegna” via Aurelia 481.Il Rapporto Italiani nel Mondo giunge nel 2018 alla tredicesima edizione. Vi hanno partecipato 64 autori che, dall’Italia e dall’estero, hanno lavorato a 50 saggi articolati in cinque sezioni: Flussi e presenze; La prospettiva storica; Indagini, riflessioni ed esperienze contemporanee; Speciale Neo-mobilità giovanile italiana e paesi del mondo; Allegati socio-statistici e bibliografici.Il Rapporto Italiani nel Mondo 2018 è dedicato interamente alla neo-mobilità dei giovani e dei giovani-adulti che stanno partendo oggi dall’Italia alla volta dell’estero. Si comincia dai numeri dei flussi e delle presenze e al loro declinarsi in base alle principali fonti ufficiali e alle fondamentali disaggregazioni (genere, destinazioni, luoghi di partenza, classi di età, titolo di studio, ecc.), ma anche a seconda dei vari profili (giovani, minori, anziani, studenti, specializzandi, ricercatori, “nuovi italiani”, frontalieri).