HomeNotizieBene comune, di terra e di cielo

Bene comune,
di terra e di cielo

bagnasco
“Il punto sorgivo della presenza sociale e civile dei cattolici: il primato della vita spirituale, quel guardare fermamente al volto di Cristo”, senza il quale “i cristiani sarebbero omologati alla cultura dominante e a interessi particolari”.
Lunedì 17 ottobre, a Todi, invitato dal Forum del mondo del lavoro, il card. Angelo Bagnasco – Arcivescovo di Genova e Presidente della CEI – ribadisce che “la Chiesa non cerca privilegi, né vuole intervenire in ambiti estranei alla sua missione, ma deve poter esercitare liberamente questa sua missione”. I cristiani, infatti, “sono diventati nella società civile massa critica, capace di visione e di reti virtuose, per contribuire al bene comune che è composto di “terra” e di “cielo”.
“La sensibilità e la presenza costante della Chiesa sul versante dell’etica sociale è sotto gli occhi di tutti” ha evidenziato il Cardinale Presidente, facendo riferimento “ai grandi problemi del lavoro, dell’economia, della politica, della solidarietà e della pace: problemi che oggi attanagliano pesantemente persone, famiglie e collettività, specialmente i giovani”.
“La giusta preoccupazione verso questi temi – ha aggiunto – non deve però far perdere di vista la posta in gioco che è forse meno evidente, ma che sta alla base di ogni altra sfida: una specie di metamorfosi antropologica”.
E ha spiegato: “Senza un reale rispetto di questi valori primi, che costituiscono l’etica della vita, è illusorio pensare ad un’etica sociale che vorrebbe promuovere l’uomo ma in realtà lo abbandona nei momenti di maggiore fragilità. Ecco perché nel “corpus” del bene comune non vi è un groviglio di equivalenze valoriali da scegliere a piacimento, ma esiste un ordine e una gerarchia costitutiva”.
“Il bene – ha concluso il Presidente della CEI – è possibile solo nella verità e nella verità intera”.
17 ottobre 2011

Agenda »

Mercoledì 23 Gennaio 2019
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
MER 13
GIO 14
VEN 15
SAB 16
DOM 17
LUN 18
MAR 19
Servizio Nazionale per la pastorale giovanile XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù
Dal 22 al 27 gennaio si svolgerà a Panama la XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù. Il tema scelto per questa giornata è “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola” (Lc 1,38).Per maggiori informazioni:  https://giovani.chiesacattolica.it 
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Riunione Associazioni Sportivi e Tavolo JoySport (Roma-CEI, 23 gennaio 2019, ore 10-13)
Questo Ufficio Nazionale riunisce le Associazioni sportive e il Tavolo Joy Sport per il giorno 23 gennaio 2019 in CEI (Via Aurelia 468 - Roma- con parcheggio interno), dalle ore 10 alle ore 13. E´ previsto un semplice catering offerto facoltativo.Eventuali cene e pernottamenti per la sera del 22 gennaio sono previsti a Casa La Salle (Via Aurelia 476).