Trattamento dei dati personali

23 giugno 2017

Sacratissimo Cuore di Gesù - Solennità
HomeTrattamento dei dati personali

Trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196

Il trattamento dei dati personali che lei ci fornirà durante la compilazione dei moduli sarà improntato alla massima riservatezza, nel rispetto della fiducia che ha voluto accordarci.
Desideriamo informarla che il D.Lgs. n. 193/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Nel rispetto della legge indicata e delle autorizzazioni del Garante, il trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti.
Ai sensi dell'articolo 13, del D.lgs. n.196/2003, le forniamo le seguenti informazioni: 
 
1. I dati da lei forniti verranno trattati per l'invio della newsletter settimanale;
 
2. il conferimento dei dati è facoltativo, ma il rifiuto di conferire i dati e il mancato rilascio del consenso al trattamento degli stessi comporteranno la impossibilità di attivare il servizio di invio della newsletter settimanale;
 
3. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: elaborazione prevalente con mezzi informatici, nonché con mezzi manuali e cartacei, mediante l'osservanza di ogni misura cautelativa e nel rispetto delle misure minime di sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, esclusivamente per le finalità connessa al servizio offerto da Chiesacattolica.it
 
4. I dati non saranno oggetto di diffusione e non sono comunicati a terzi; potranno venire a conoscenza dei suoi dati gli eventuali responsabili e incaricati del trattamento, che saranno comunque persone dipendenti del titolare, e i soggetti ai quali Chiesacattolica.it  affida la gestione tecnica del sito;
 
5. Il titolare del trattamento è: CEI (Conferenza Episcopale Italiana);
 
6. In ogni momento potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003, inviando una lettera racc. a Conferenza Episcopale Italiana, in Roma, Via Circonvallazione Aurelia 50, ovvero inviando una email a web@chiesacattolica.it ;
 
7. - In base al citato art. 7 lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che la riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; lei, inoltre, ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; lei, altresì, ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; lei, infine, ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che la riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
 
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa.
 

Agenda »

Venerdì 23 Giugno 2017
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 30
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso di introduzione al progetto CEI-BIB
Corso Informatico sulle Biblioteche
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Dolore e sofferenza nell‘anziano
Il Convegno, che si svolgerà il 23 giugno prossimo a Roma, si propone di approfondire la conoscenza del dolore  e della sofferenza dell´anziano nei diversi contesti, dando voce e legittimità all´esperienza del dolore e imparando a riconoscerne i tratti per farci carico del disagio, a volte trascurato, di molti anziani fragili.Per iscriversi al Convegno è necessario compilare la scheda che troverete in allegato e rinviarla, unitamente alla copia del pagamento, via fax (055 9900072) o via e-mail (sigg@sigg.it) alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 12 giugno 2017. Sarà cura della Segreteria inviare la conferma dell’avvenuta registrazione all’indirizzo e-mail indicato nella scheda. Dopo tale data sarà possibile iscriversi direttamente in sede, fino ad esaurimento posti. Verranno accettate le prime 150 iscrizioni.Il Convegno è in fase di accreditamento presso il Ministero della Salute per le figure professionali di Medico Chirurgo, Fisioterapista, Infermiere, Psicologo e Terapista Occupazionale. È previsto un numero massimo di partecipanti pari a 150 pax.ProgrammaScheda di Iscrizione