23 aprile 2018

San Giorgio
HomeNomineMons. Giombanco nuovo vescovo di Patti

Mons. Giombanco nuovo vescovo di Patti

01 febbraio 2017

Patti
Mons. Guglielmo GiombiancoPATTI
Il Papa ha nominato Vescovo di Patti Mons. Guglielmo Giombanco, Vicario Generale della diocesi di Acireale. Mons. Giombanco è nato a Catania il 15 settembre 1966. Dopo la maturità magistrale ha svolto gli studi filosofici presso lo Studio Teologico di Catania; successivamente è stato inviato al Pontificio Seminario Romano Maggiore per seguire i corsi teologici presso l’Università Lateranense, conclusi con il Baccalaureato in Teologia. Presso la medesima Università ha conseguito il Dottorato in “utroque iure”, frequentando poi lo Studio Rotale.
È stato ordinato sacerdote il 7 settembre 1991, incardinandosi nella diocesi di Acireale. Dopo l’ordinazione è stato: Segretario del Vescovo e Vice Cancelliere della Curia (1992-2002); Collaboratore pastorale nella parrocchia Santa Maria del Carmelo in Acireale (1992-1995); Promotore di Giustizia e Difensore del Vincolo del Tribunale diocesano (1997-2000); Vicario Giudiziale (2000-2012); Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Siculo (2001-2006).
Dal 2012 è Vicario Generale della diocesi di Acireale. Insegna Diritto Canonico nello Studio Teologico di Catania. È Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori e Amministratore della Basilica dei Santi Pietro e Paolo in Acireale.
Tra gli altri incarichi assunti si annoverano i seguenti: Vicario Episcopale per il Culto Divino e i Sacramenti; Coordinatore della Commissione diocesana per la Formazione Permanente del Clero; Responsabile per i giovani presbiteri; Membro della Commissione per gli Scrutini ai Ministeri e all’Ordine Sacro; Cappellano del Corpo di Polizia Municipale della Città di Acireale; Assistente dell’Associazione per il volontariato nelle unità locali sociosanitarie.
Il 13 settembre 2012 è stato nominato Prelato d’onore di Sua Santità. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di argomento giuridico-canonistico.

Agenda »

Lunedì 23 Aprile 2018
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro 3° Corso Campi Aperti - Giovani e impegno sociale
INNOVARE IL LAVORO a partire dalle buone praticheTorino, 20 - 24 aprile 2018 - Arsenale della Pace - SermigDestinatari:Tutto il mondo giovanile - seminaristi e giovani impegnati nel sociale - che hanno a cuore il bene comune e vogliono approfondire aspetti attualissimi dell’umana convivenza, in dialogo con donne e uomini che possono dare un notevole contributo di riflessione.Obiettivo:Condividere e approfondire con i giovani i risultati dell´importante appuntamento ecclesiale della 48ª Settimana Sociale dei Cattolici svoltasi a Cagliari che ha fatto del tema LAVORO l´oggetto del confronto: «Il lavoro che vogliamo: "Libero, creativo, partecipativo e solidale"».È necessario che questi incontri possano irradiare la loro positività nei territori e in particolare nei giovani che vivono la sfida del lavoro e del precariato. "In molti, davanti alla precarietà del lavoro, subentra la paura di non riuscire a trovare una soddisfacente affermazione professionale, di non veder realizzati i propri sogni. Sono timori oggi molto presenti in molti giovani, sia credenti che non credenti".  (MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA XXXIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ 2018) Per info: 06 66398218 unpsl@chiesacattolica.it
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Incontro missionari italiani in Tanzania