HomeNotizieToccati dalla bellezza
Vocazioni

Toccati dalla bellezza

Ragazza

Dal 3 al 5 gennaio si volge a Roma il Convegno nazionale promosso dall’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni. Il tema della tre giorni, È bello con te. Vocazioni e santità: toccati dalla bellezza, costituisce un primo tassello di un itinerario triennale, che intende approfondire tre atteggiamenti fondamentali dell’esperienza vocazionale: lo stupore, la gratitudine e l’adorazione. Le relazioni principali (vedi programma allegato) sono trasmesse in streaming sul sito dell’Ufficio.

Il programma
Aperto presso la Domus Pacis (Via di Torre Rossa, 94), alle 15.30 di sabato 3 dal benvenuto di Fra’ Paolo Costa e dei coniugi Barbara e Daniele Remondini, nonché dall’introduzione di mons. Domenico Dal Molin e di mons. Leonardo D’Ascenzo (rispettivamente direttore e vice-direttore dell’Ufficio), prevede alle 16.45 la lectio divina offerta dalla Prof.ssa Rosalba Manes. Alle 19 S.E. Mons. Francesco Lambiasi presiede la preghiera dei Vespri e la celebrazione eucaristica.

Nella giornata di domenica 4 si segnala, in particolare, alle 9.15 la relazione di p. Amedeo Cencini; alle 11.45, la celebrazione eucaristica presieduta da S.Em.za Card. Pietro Parolin e, alle 21, “The Priests” in concerto, con un gruppo musicale composto da tre sacerdoti dell’Irlanda del Nord.

Lunedì 5 la relazione principale è affidata a p. Marko Ivan Rupnik, alle 9; sarà, invece,S.E. mons. Nunzio Galantino a presiedere la celebrazione eucaristica conclusiva alle 11.15.

In allegato, l’introduzione di Mons. Dal Molin, la sintesi della lectio biblica della Prof. Rosalba Manes e il programma completo del convegno.

03 Gennaio 2015

Agenda »

Sabato 29 Febbraio 2020
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 01
LUN 02
MAR 03
MER 04
GIO 05
VEN 06
SAB 07
DOM 08
LUN 09
MAR 10
MER 11
GIO 12
VEN 13
SAB 14
DOM 15
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
Centro Studi per la scuola cattolica Seminario di Studio:Come stanno cambiando i bambini
Il seminario intende analizzare l´identità dei bambini nella fascia di età copresa tra i 3 e i 10 anni, a trent´anni dalla dichiarazione dei diritti del fanciullo 1989. Si vuole offrie l´occasione per analizzare  se e come stiano cambiando le generazioni dei giovanissimi dal punto di vista cognitivo, emotivo, comunicativo, relazionale, per verificare quanto il cambiamento sia un fatto effettivamente nuovo e il segnale di una nuova epoca.