HomeNotizie
Consiglio Permanente

Sulla frontiera della storia

passi

“Dialogo con le istituzioni culturali, sociali e politiche”; “rendere forti le Conferenze Episcopali Regionali perché siano voci delle diverse realtà”; ridefinire il numero delle Diocesi: su queste “tre precise direttive”, date dal Papa ai Vescovi italiani lo scorso maggio, si focalizza il discernimento del Consiglio Episcopale Permanente, come lunedì 23 settembre ha ricordato il Cardinale Presidente aprendone i lavori. Tra i temi della prolusione, i contenuti della Gmg, la situazione del Paese, la cultura dell’individualismo, il capitale umano costituito dalla famiglia.

Il “dialogo con le istituzioni culturali, sociali e politiche”; quindi, come “rendere forti le Conferenze Episcopali Regionali perché siano voci delle diverse realtà”; infine, la ridefinizione del numero delle Diocesi: queste “tre precise direttive”, date dal Papa ai Vescovi italiani nello scorso maggio, costituiscono il primo ambito di discernimento del Consiglio Episcopale Permanente, come lunedì 23 settembre ha ricordato il Cardinale Presidente aprendone i lavori. Tra i temi della prolusione, la ripresa dei contenuti della Gmg, la situazione del Paese, il capitale umano costituito dalla famiglia, una cultura segnata dalla radice avvelenata dell’individualismo, che “impoverisce il suolo umano e lo svuota di relazioni, legami e responsabilità”.
23 Settembre 2013

Agenda »

Venerdì 12 Agosto 2022
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Accessibilità a teatro (Macerata)